Martedì 09 Gennaio 2018 - 15:45

H&M accusata di razzismo: felpa ritirata dal mercato

La pubblicità del capo d'abbigliamento per bambini aveva scatenato accuse di razzismo

"Non abbiamo ritirato solo la foto dai nostri canali, ma anche la vendita del nostro prodotto", così H&M ha fatto sapere su Twitter di aver ritirato dal mercato la felpa con la stampa "Coolest monkey in the jungle".

La pubblicità al capo di abbigliamento per bambini era stato ampiamente criticato e in molti (tra cui il giocatore di basket LeBron James) avevano accusato il marchio svedese di razzismo. Nelle immagini promozionali, infatti, la felpa è indossata da un bambino nero (in italiano la scritta significa "la scimmia più alla moda della giungla").

Ieri H&M si era scusata e aveva ritirato l'immagine, ma non la felpa che era rimasta disponibile in vendita.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Thailandia, italiano ucciso e smembrato: si cerca la ex moglie

Il 61enne trovato nei cespugli vicino a un bacino d'acqua. I sospettati sono la donna e il suo fidanzato francese e il movente potrebbe essere passionale

Catalogna, Puigdemont è a Copenaghen: rischia l'arresto

La procura spagnola chiede mandato arresto Ue per l'ex governatore

Germania, Spd in congresso straordinario a Bonn

Germania, da Spd sì a coalizione con Merkel. Schulz: "Abbiamo lottato per maggioranza"

Luce verde ai negoziati formali per formare una Grosse Koalition con i conservatori: 362 favorevoli e 279 contrari