Sabato 18 Giugno 2016 - 18:45

Hillary e Bill Clinton di nuovo nonni: Siamo sulla luna per nipotino

E' nato Aidan, il secondo figlio di Chealsea Clinton e di suo marito Marc Mezvinsky

Hillary e Bill Clinton di nuovo nonni: Siamo sulla luna per nipotino

E' nato il secondo figlio di Chelsea Clinton e di suo marito Marc Mezvinsky. Il piccolo si chiama Aidan. Lo ha annunciato la figlia della candidata alla nomination alle presidenziali americane Hillary Clinton, scrivendo su Twitter: "Marc e io siamo sopraffatti dalla gratitudine e dall'amore nel festeggiare la nascita del nostro figlio Aidan Clinton Mezvinsky". "Siamo tutti sulla luna mentre Chelsea e Marc danno il benvenuto nel mondo al fratellino di Charlotte e siamo grati per le nostre tante benedizioni", hanno scritto invece Hillary e Bill Clinton, diventati nonni per la prima volta a settembre 2014. In una nota, la candidata alla nomination alle presidenziali americane e l'ex presidente hanno scritto: "Chelsea e Aidan stanno bene e si stanno godendo insieme questo momento molto speciale".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit

Brexit, sì del Parlamento Ue all'accordo Londra-Bruxelles

Per Strasburgo l'uscita della Gran Bretagna è "legittima" e l'intesa è sufficiente per aprire la fase due dei negoziati

Un altro successo per Ariane 5. Lanciati nello spazio 4 satelliti Galileo

Sesta missione positiva nel 2017. I satelliti collocati perfettamente. Soddisfazione Avio (che produce i motori a propulsione solida): "Siamo player di riferimento per i lanciatori. Va avanti lo sviluppo del nuovo Vega C"

Members of Palestinian Hamas security forces survey the scene of an explosion in the northern Gaza Strip

Vertice dei Paesi Islamici: "Gerusalemme Est sia capitale della Palestina"

Il summit a Instabul. Israele bombarda postazioni Hamas a Gaza

Republican candidate for U.S. Senate Judge Roy Moore speaks during a campaign rally in Midland City

Alabama, vince Jones: sconfitto Moore, il candidato di Trump

Il repubblicano era uan figura contestata per le accuse di aver molestato delle adolescenti quando aveva 30 anni