Domenica 23 Ottobre 2016 - 10:15

Haiti, evasione di massa: 174 detenuti fuggono dal carcere

Difficile la ricerca degli evasi: sono senza uniformi e si confondono tra la gente

Evasione di massa dal carcere ad Haiti

Evasione di massa ad Haiti: 174 detenuti sono fuggiti dopo aver ucciso una guardia penitenziaria. La maggior parte dei detenuti di un carcere a Arcahaie nel nord di Haiti è fuggita sabato dopo aver ammazzato la guardia e preso la sua arma da fuoco. Nella fuga sono rimasti feriti anche tre prigionieri, tra cui uno è morto per le ferite riportate. Le autorità che hanno dato la notizia hanno lanciato la caccia agli evasi con il sostegno anche delle Nazioni Uniti. La polizia ha creato diversi posti di blocco sulle strade che si diramano dalla prigione. Molti detenuti inoltre sono sprovvisti dei documenti di identità. Nel carcere di Arcahaie i detenuti non indossano uniformi e questo rende più facile per i fuggiaschi confondersi con la gente per strada. L'ambasciata degli Stati Uniti ad Haiti ha emesso un messaggio di protezione consigliando ai suoi cittadini di evitare la zona.
 

Scritto da 
  • undefined
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regno Unito, Harry: Nessuno nella famiglia reale vuole essere re o regina

Regno Unito, Harry: Nessuno nella famiglia reale vuole essere re o regina

In un'intervista al magazine Newsweek ha anche criticato la decisione di costringerlo a sfilare dietro alla bara della madre Diana dopo la morte di lei nel 1997

Macron: Mia elezione inizio rinascita Ue, asse con la Germania

Macron: La mia elezione è inizio rinascita Ue, asse con la Germania

"Bisogna creare un'Europa che protegga, dotandoci di una vera politica di difesa e di sicurezza comune"

Al Baghdadi annuncia nascita Califfato in moschea di Mosul

Mosul, distrutta la moschea Al Nouri dove nacque il Califfato

I jihadisti accusano gli Usa, ma la coalizione smentisce attacchi

Bruxelles, allarme terrorismo alla stazione centrale - Foto postata su Twitter da Rémy Bonnaffé‏

Bruxelles, attentatore aveva valigia-bomba con chiodi: evitata strage

L'uomo, 36enne di nazionalità marocchina, è stato colpito a morte da un militare