Domenica 23 Ottobre 2016 - 10:15

Haiti, evasione di massa: 174 detenuti fuggono dal carcere

Difficile la ricerca degli evasi: sono senza uniformi e si confondono tra la gente

Evasione di massa dal carcere ad Haiti

Evasione di massa ad Haiti: 174 detenuti sono fuggiti dopo aver ucciso una guardia penitenziaria. La maggior parte dei detenuti di un carcere a Arcahaie nel nord di Haiti è fuggita sabato dopo aver ammazzato la guardia e preso la sua arma da fuoco. Nella fuga sono rimasti feriti anche tre prigionieri, tra cui uno è morto per le ferite riportate. Le autorità che hanno dato la notizia hanno lanciato la caccia agli evasi con il sostegno anche delle Nazioni Uniti. La polizia ha creato diversi posti di blocco sulle strade che si diramano dalla prigione. Molti detenuti inoltre sono sprovvisti dei documenti di identità. Nel carcere di Arcahaie i detenuti non indossano uniformi e questo rende più facile per i fuggiaschi confondersi con la gente per strada. L'ambasciata degli Stati Uniti ad Haiti ha emesso un messaggio di protezione consigliando ai suoi cittadini di evitare la zona.
 

Scritto da 
  • undefined
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"

Portavoce Ue: "Blecua? Accuse infondate, selezionato in base a procedure"

I media internazionali sollevano dubbi sulla provenienza dei fondi usati dal capo della delegazione Ue in iraq per l'acquisto di una lussuosa residenza storica nel centro di Bruxelles

THAILAND-ACCIDENT-WEATHER-CHILDREN-CAVE

Thailandia, dimessi i 12 ragazzi. E per la prima volta raccontano: "È stato un miracolo"

I 'cinghialotti' hanno parlato per la prima volta con la stampa, prima di tornare a casa

TOPSHOT-SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, naufragio al largo di Cipro: 19 morti, 30 dispersi

A bordo viaggiavano circa 150 persone e oltre 100 sono state salvate