Giovedì 05 Gennaio 2017 - 20:45

Guardiola fa dietrofront: Ho 45 anni, ancora giovane per ritirarmi

Il tecnico del Manchester City aveva ventilato di essere vicino a dire addio al calcio

Guardiola fa dietrofront: Ho 45 anni, sono ancora giovane per ritirarmi

Dopo aver dichiarato di esser "vicino" alla fine della propria carriera, il tecnico del Manchester City Pep Guardiola fa marcia indietro. Almeno parzialmente. "Non voglio allenare fin quando avrò 60 anni, però, ragazzi, ne ho 45 - ha dichiarato lo spagnolo alla vigilia dell'impegno in Fa Cup con il West Ham - Sono in un posto perfetto per continuare a lavorare. In futuro voglio fare qualcosa di diverso nella mia vita. Ho iniziato molto presto a giocare a calcio. Forse è stato inopportuno dire che ho iniziato ad avvicinarmi al ritiro". Guardiola ha poi replicato a distanza a Fabio Capello, che aveva ipotizzato un futuro al vertice del Barcellona. "Ho avuto la fortuna di essere allenato da lui a Roma - ha concluso - E gli dico che non sarò mai presidente del Barcellona. Per quel ruolo c'è già Gerard Piquè".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rudi Garcia regala la maglia di Totti al presidente Macron

Rudi Garcia regala la maglia di Totti al presidente Macron

Il presidente in visita al centro sportivo dell'Olympique, la squadra per cui fa il tifo

Trattativa Inter per Emre Mor è fallita. Juve fa muro per Alex Sandro: lo vuole il Chelsea

Trattativa Inter per Emre Mor è fallita. Juve fa muro per Alex Sandro

L'ex obiettivo della Fiorentina Jesè lascia Psg e va in prestito allo Stoke City

Ajax v Manchester United - 2016/17 UEFA Europa League Final Package

Calciomercato, stretta Juve per Matuidi. Ibra-United, ritorno vicino

Il mercato della Juve non si chiuderà però con l'arrivo del calciatore 30enne

Finale Supercoppa 2016-2017 Juventus - Lazio

Giocatore Uefa, Buffon si contende il titolo con Messi e Ronaldo

I tre finalisti sono stati decisi da una giuria composta dagli 80 allenatori dei club che hanno partecipato a Champions e Europa League