Mercoledì 04 Gennaio 2017 - 13:00

Grillo: Una svolta garantista del M5s? Altra bufala dei media

Dal sito del leader Cinquestelle la precisazione dopo il voto sul codice di comportamento. Pizzarotti: Una giuria? Assurdità

Grillo: Una svolta garantista del M5s? Un'altra bufala di giornali e televisioni

"Il codice di comportamento del Movimento 5 Stelle (votato ieri dalla stragrande maggioranza degli iscritti) rappresenta una svolta garantista? Falso. E' un'altra bufala di giornali e tv. Il MoVimento 5 Stelle garantisce ai cittadini che chi tra i suoi eletti non rispetta i principi a cui ha aderito come portavoce viene messo fuori dalla porta. Non aspettiamo il terzo grado di giudizio. Nel MoVimento 5 Stelle già al primo grado si prevede l'espulsione. Se nel Pd si applicasse lo stesso nostro Codice, non resterebbe quasi più nessuno. Perché non lo fanno?". Così il M5S sul blog di Beppe Grillo in merito al codice etico varato ieri dagli iscritti.

Oggi sul tema era intervenuto anche il sindaco grillino di Parma Pizzarotti: "E' una distrazione di massa, ci sarebbero altri problemi molto più impellenti. Se  noi guardiamo il contesto il blog di Grillo è il primo che distorce le notizie. Spesso le notizie in generale sono distorte in Italia magari per coprire il potente di turno. La frase di Grillo di ieri è grave, il pensiero di avere una giuria popolare è assurda e forse preoccupante" ha detto il primo cittadino commentando la proposta di Grillo di una giuria popolare per giudicare la veridicità delle notizie. "Non so dove si vuole andare, se si vuole andare a governare o tenere alto il consenso", ha aggiunto parlando a 'Omnibus' su La7.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, il giorno dopo il crollo del ponte

Genova, governo stanzia fondi e 'licenzia' Autostrade: parte battaglia legale

Sono 28 i milioni per l'emergenza che si vanno ad aggiungere ai cinque già assegnati

Maria Elena Boschi alla festa del PD a Botticino

Boschi non invitata a Festa Unità Firenze: "È iscritta a Bolzano"

L'organizzazione: "Abbiamo dato precedenza agli eletti nei collegi fiorentini"

Ponte Morandi, il gigante che sovrasta le case di Genova

Genova, governo: "Avviato iter su decadenza concessione ad Autostrade"

Prima l'annuncio del ministro delle Infrastrutture su Facebook, poi la conferma del premier Conte

Genova, crollo Ponte Morandi: continuano le ricerche dei dispersi e la messa in sicurezza

Genova, Renzi contro Di Maio: "Autostrade finanziava Lega e Conte era legale Aiscat"

Il senatore Pd rimanda al mittente le accuse di aver ricevuto soldi dai Benetton per le campagne elettorali