Lunedì 03 Luglio 2017 - 18:30

Grillo: Uscita dall'euro? Ci saranno grandissime sorprese

E Casaleggio: "M5S deciderà prima delle elezioni"

Grillo promette: Uscita dall'euro? Ci saranno grandissime sorprese

Sull'euro e sulla possibile uscita dalla moneta unica "ci saranno delle grandissime sorprese". Parola di Beppe Grillo, oggi presente ad un convegno sul debito pubblico italiano nell'eurozona, organizzato dal M5S alla Camera.

"Se vai a vedere gli allegati, cambiano i trattati: le appendici cambiano i regolamenti, me lo stava spiegando (l'economista Marcello) Minenna molto bene. Quindi noi dobbiamo sederci a un tavolo e ridiscutere tutte queste cose", prosegue il leader pentastellato. 

Tra i partecipanti all'incontro anche Davide Casaleggio. "E' un convegno in cui sono emerse opinioni diametralmente opposte. E' stato un ottimo scambio di idee su quali sono i problemi di Fiscal compact, moneta europea. Su una cosa penso che tutti concordino, vale a dire che la moneta europea oggi ha un problema strutturale che può essere risolto in molti modi e molti sono stati discussi oggi. Senza dubbio - sottolinea Casaleggio - dovremo prendere diverse decisioni su questo tema e dovrà essere fatto nei prossimi mesi, anche prima delle elezioni. Un tema che a mio avviso dovrà essere sul tavolo della discussione sarà anche il Fiscal compact".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Rospigliosi. Convegno "Il Lavoro che cambia"

Bonus giovani, Poletti: "Clausola anti-licenziamenti"

Non ancora definito se gli incentivi assunzione saranno destinati solo agli under 29

Nuovo rimpasto in Campidoglio, via Mazzillo: da Livorno arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia giunta: via Mazzillo, arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia ancora e ha scelto l'assessore della giunta Nogarin che oggi si è dimesso

Vitalizi, Zanda: "Pd non ha nessuna intenzione di insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

Vitalizi, Zanda: "Pd non vuole insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

I pentastellati attaccano: "E' d'accordo il collega Sposetti nell'affossare il testo, ma non può dirlo apertamente"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"