Lunedì 20 Marzo 2017 - 16:45

Grillo attacca: Chi non è d'accordo si fondi un altro partito

Il leader tenta di sedare il dissenso dopo la decisione di sostituire la candidata sindaca grillina a Genova

Grillo: Chi non è d'accordo si fondi un altro partito, io sono il garante del M5s

 "Occorre intendersi su cosa sia la democrazia perché una democrazia senza regole non è democrazia. Noi abbiamo le nostre regole e io da garante le faccio rispettare. Chi non è d'accordo si faccia un altro partito". Così, in merito al caso Genova, Beppe Grillo, arrivando alla Camera per un convegno sull' acqua pubblica organizzato dal M5S, ha cercato di porre fine al dissenso creato dalla decisione genovese di sostituire il candidato sindaco per le comunali. Poco prima lo stesso leader del M5s aveva voluto chiarire: "E' tutto spiegato sul blog. Non c'è un problema di metodo. Il metodo è giustissimo". Così rispondendo ai cronisti che gli chiedevano del caso aveva poi ribadito:  "Io sono il garante".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

E' morto Stefano Rodotà, il giurista ed ex parlamentare aveva 84 anni

E' morto Stefano Rodotà, il giurista ed ex parlamentare aveva 84 anni

Eletto per la prima volta in Parlamento nel 1979, è stato il primo Garante della privacy. Mattarella: Tutelò i più deboli

Sala: Non mi autosospendo da sindaco Milano, vado a lavorare

Sala: Non mi autosospendo da sindaco Milano, vado a lavorare

E' indagato per turbativa d'asta su un appalto per il verde di Expo

Roma, Marra su Raggi: Non ha le palle per fare la sindaca

Campidoglio, Marra: Raggi non ha le palle per fare la sindaca

L'ex dirigente nel novembre scorso anno parlava al telefono del rapporto con la prima cittadina

Ballottaggi, M5S non dà indicazioni di voto dove non concorre

Ballottaggi, M5S non dà indicazioni di voto dove non concorre

"Chi dà indicazioni diverse non parla a nome del MoVimento"