Mercoledì 25 Maggio 2016 - 07:45

Grecia, arriva ok dell'Eurogruppo a 10,3 miliardi di aiuti

"Abbiamo ottenuto un importante passo avanti", ha affermato il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem

Grecia, ok dell'Eurogruppo a 10,3 miliardi aiuti. Svolta su debito

L'Eurogruppo dà il via libera alla nuova tranche di aiuti alla Grecia in quello che i ministri delle Finanze hanno definito un accordo di svolta nel piano di salvataggio di Atene. Dopo lunghi colloqui durati fino a notte fonda, i ministri dell'Eurogruppo hanno dato l'ok al rilascio di 10,3 miliardi di euro di nuovi fondi per il Paese, riconoscendo l'attuazione di riforme fiscali dolorose e gli sforzi del primo ministro Alexis Tsipras.

Il passo avanti più grande riguarda però la riduzione del debito: l'Eurogruppo ha accettato di tagliare il debito greco dal 2018 se necessario per soddisfare i criteri stabiliti per il suo pagamento. Un passaggio importante per assicurare un nuovo impegno del Fondo monetario internazionale nel finanziamento del piano di salvataggio del Paese. 

"Abbiamo ottenuto un importante passo avanti sulla Grecia, che ci permette di entrare in una nuova fase del programma di assistenza", ha affermato il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem. Riconoscendo il "capitale politico" dei ministri europei investito per raggiungere l'accordo, Dijsselbloem ha parlato di "una nuova fase" in un dramma lungo sei anni per stabilizzare le finanze elleniche.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Libano, omicidio diplomatica britannica: arrestato un uomo

Il cadavere della 30enne ritrovato in una strada a Beirut. Disposta seconda autopsia

Cars are parked at Misurata Central Hospital

Libia, sequestrato e ucciso il sindaco di Misurata

Il corpo abbandonato fuori da un ospedale. I sospetti ricadono sulle milizie e i gruppi islamisti della città

Foto tratta dal profilo Twitter #SAVEAHMAD

L'accademico iraniano Djalali confessa: "Spionaggio per sabotare programma nucleare"

L'ammissione alla tv di Stato. Secondo la moglie, tuttavia, l'uomo, già condannato a morte, sarebbe stato costretto dai suoi interlocutori a leggere la confessione

Sventato attacco a San Pietroburgo grazie alla Cia. Putin ringrazia Trump

L'informazione fornita dall'agenzia ha permesso di arrestare alcuni terroristi, forse legati all'Isis, che preparavano attentati