Mercoledì 21 Marzo 2012 - 15:45

Grecia, anche i poeti scendono in piazza contro misure austerità

IMG

Atene (Grecia), 21 mar. (LaPresse/AP) - Le misure di austerità in Grecia hanno colpito tutti gli strati sociali e oggi persino i poeti sono scesi in piazza ad Atene per protestare contro i tagli. Marciando verso il Parlamento, centinaia di scrittori, ballerini e percussionisti hanno organizzato rappresentazioni all'aperto in diversi siti culturali della capitale greca in occasione della giornata mondiale della poesia. Gli organizzatori della protesta spiegano che l'evento ha l'obiettivo di incoraggiare i greci a mantenere il loro spirito creativo nonostante il Paese stia affrontando il quinto anno di recessione.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.

Papa Francesco Incontro con le Autorità, con la Società civile di Santiago

Cile, Papa chiede perdono per scandali pedofilia: "Vergogna, non si ripeta"

Il pontefice parlando alle autorità cilene nel Palacio de la Moneda di Santiago su decenni di episodi perpetrati da sacerdoti

Verginità all'asta per pagarsi gli studi: 18enne italiana raccoglie 1 milione di euro

Vuole studiare a Cambridge, acquistare una casa e viaggiare: perciò ha preso la decisione di vendersi sul web. The Sun l'ha sentita e assicura che non è un falso