Giovedì 09 Giugno 2016 - 19:45

Grattacielo a firma italiana a Miami: sarà il più alto del centro

Sarà alto 224 metri, con una spa all'ultimo piano

Grattacielo a firma italiana a Miami: sarà il più alto del centro

Sarà completato nel 2018 il grattacielo di 64 piani che diventerà il più alto edificio residenziale del centro di Miami. Un progetto sviluppato dalla Cmc Group, fondata da Ugo Colombo, dal titolo Brickell Flatiron. L'edificio diventerà icona italiana del quartiere di Brickell, il distretto economico-finanziario di Miami, con la più alta concentrazione di istituti finanziari. Negli ultimi anni Miami è stata protagonista di una importante conversione, da luogo di vacanza per gli americani a città cosmopolita a tutti gli effetti, seconda dopo New York e tra le prime dieci città al mondo. Il nuovo grattacielo ospita 549 unità con una spa al 64esimo piano sospesa nel cielo a 224 metri di altezza. Per le unità abitative sono previsti spazi da 1 a 5 camere da letto. A oggi è stata venduta più della metà delle residenze disponibili. Le abitazioni sono arredate secondo progetti di arredo pensati su misura con finiture italiane di qualità.

Perla di Brickell Flatiron, posizionata al 64esimo piano, è la Sky Spa, sospesa nel cielo con vista a 360 gradi su Miami che comprende piscina panoramica, centro benessere e fitness con servizi terapeutici, bagno turco privato, sauna e spogliatoi. Presente anche una palestra di ultima generazione, di 586 metri quadri, che sarà dotata di attrezzi cardiovascolari e sollevamento pesi di alta tecnologia, di una sala aerobica, e dove sarà possibile frequentare corsi di pilates e yoga.

I materiali interni sono stati accuratamente selezionati e importati dall'Italia. L'illuminazione è un elemento chiave di tutto il progetto che usa il contrasto tra luci soffuse e sgargianti per distinguere gli spazi interni ed esterni.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz

Libia, Fayez al-Sarraj parla con i giornalisti a Tripoli

Libia, le milizie: "Abbiamo preso i palazzi del potere a Tripoli"

Gli attivisti sui social riferiscono si tratti delle brigate Halbous, dei rivoluzionari e Ghaniwa. Ma il governo smentisce

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storica svolta in Irlanda: sì al referendum sull'aborto

Il 66,4% degli elettori ha votato a favore dell'abrogazione del divieto costituzionale dell'interruzione volontaria di gravidanza. L'affluenza si è attestata al 64,1%

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo