Sabato 05 Agosto 2017 - 17:00

Grand Prix di volley, le azzurre vanno in finale: Cina piegata 3-1

La nazionale del ct Davide Mazzanti domani affronterà il Brasile campione in carica

Grand Prix di volley, le azzurre vanno in finale: Cina piegata 3-1

L'Italia si qualifica per la finale del World Grand Prix di volley femminile. A Nanchino, le  azzurre hanno sconfitto in semifinale le campionesse olimpiche e padroni di casa della Cina con il punteggio di 3-1 (18-25, 25-23, 25-22, 27-25). Nella finale in programma domani la nazionale del ct Davide Mazzanti affronterà il Brasile campione in carica, che ha superato la Serbia sempre per 3-1 (20-25, 25-23, 25-14, 25-23).

Le azzurre di Mazzanti hanno sfoderato una prestazione di altissimo livello, ammutolendo il pubblico di casa, accorso numeroso a sostenere le propria squadra. Con un'eccezionale prestazione corale, Chirichella e compagne hanno saputo reggere l'urto iniziale delle cinesi, per poi venire fuori alla distanza. Dal secondo set in poi, infatti, il muro difesa-azzurro ha contenuto l'attacco avversario e ha alzato il ritmo, mettendo in grandissima difficoltà la formazione medaglia d'oro a Rio, costretta a gettare la spugna. La migliore marcatrice è stata Paola Egonu con 26 punti, seguita da Chirichella (13) e Caterina Bosetti (11). Molto buona la prestazione a muro delle azzurre (13 vs 8) così come in difesa, dove è emersa ancora una volta la classe di Monica De Gennaro.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Volley, finale del Mondiale femminile U18 Italia vs Repubblica Dominicana.

Europei di volley, azzurre "asfaltate" dall'Olanda

Sconfitta senza appello nei quarti. Le arancioni s'impongono per 3-0 (25-17, 25-20, 25-13). Italia mai in partita

Volley, finale del Mondiale femminile U18 Italia vs Repubblica Dominicana.

Europei di volley femminile, esordio ok: 3-0 alla Georgia

Bene le azzurre di Mazzanti. Tre facili set: 25-14, 25-12, 25-12. Domani la Bielorussia