Sabato 24 Giugno 2017 - 16:00

Gp Assen, brutta caduta per Baldassarri: trauma cranico importante

Violento l'impatto sull'asfalto, ma per fortuna il pilota è cosciente dopo aver ricevuto i primi soccorsi

Gp Olanda, brutta caduta per Baldassarri: portato via in ambulanza

Una brutta caduta di Lorenzo Baldassarri ha costretto gli organizzatori a fermare momentaneamente con le bandiere rosse le qualifiche della Moto2 al Gran Premio d'Olanda, ad Assen. Impressionanti le immagini della moto impazzita che ha sbalzato il pilota italiano. Violento l'impatto sull'asfalto, ma per fortuna il pilota è cosciente dopo aver ricevuto i primi soccorsi.

L'incidente di Baldassarri è avvenuto al quinto giro, a mezz'ora dal termine delle qualifiche. Caricato in ambulanza e trasportato subito al centro medico, il pilota italiano è stato successivamente portato in una struttura più attrezzata per ulteriori accertamenti. 

"Durante la caduta Baldassarri ha subito un trauma cranico importante, all'arrivo dei soccorsi ha recuperato conoscienza e sembra che quello cranico sia l'unico che abbia subito", ha dichiarato il dottor Michele Zasa, direttore della Clinica Mobile, ai microfoni di Sky Sport aggiorna sulle condizioni di Lorenzo Baldassarri caduto rovinosamente durante le qualifiche della Moto2 ad Assen. "Ora è stato trasportato in ospedale per effettuare una Tac, dopodichè verrà tenuto in osservazione almeno fino a domattina. Gli è andata molto meglio rispetto a quello che ci aspettavamo - ha aggiunto - dopo aver guardato l'incidente in tv. A una prima valutazione non ci sembra abbia altri traumi significativi".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"