Domenica 08 Ottobre 2017 - 08:00

Gp Giappone, trionfa Hamilton, Vettel costretto al ritiro

Per il pilota tedesco sfuma così la chance di provare a riaprire il Mondiale

Gp Giappone, Vettel costretto al ritiro per problemi al motore

Lewis Hamilton su Mercedes ha vinto il Gran Premio del Giappone di Formula 1 davanti alle due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Quarto posto per Valtteri Bottas sull'altra Mercedes. Quinto Kimi Raikkonen su Ferrari, costretto al ritiro invece Sebastian Vettel.

VETTEL OUT. Vettel fuori a causa di problemi al motore della sua Ferrari. Per il pilota tedesco sfuma così la chance di provare a riaprire il Mondiale

Vettel, scattato alle spalle di Hamilton in partenza, è stato subito passato da Verstappen e in un team radio ha avvertito il team di avere una perdita di potenza. Il tedesco costretto a rallentare sensibilmente, è scivolato così fino al 7° posto prima di una bandiera gialla dovuta all'uscita di pista di Sainz. Alla ripresa della corsa, però, al quarto giro Vettel è stato costretto ad alzare bandiera bianca e a rientrare ai box. Prima del via c'erano stati controlli sulla monoposto del tedesco, avvisaglia del clamoroso ritiro.

"Persa potenza nel giro di formazione. Non serve un genio in matematica per capire che il Mondiale è compromesso. Ora ci serve anche un po' di riposo per capire e fare al meglio le ultime 4 gare", ha dichiarato amaro Vettel.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Formula 1, Gran Premio del Brasile - Sabato pregara

F1, Gp Brasile: Vettel trionfa a Interlagos, Raikkonen terzo

Safety car in pista, incidente tra la Haas di Grosjean e la Force India di Ocon

MotoGP, prima giornata di prove libere al GP di Valencia 2017

MotoGp Valencia, Dovizioso: "Ci ho provato, è stato campionato esagerato"

La caduta negli ultimi giri l'ha costretto a dire addio ai sogni di titolo mondiale

MotoGP Valencia 2017 - Sabato Pre Gara

MotoGp Valencia, Dovizioso si ritira: Marquez campione del mondo

Il pilota della Ducati è caduto a pochi giri dalla fine. Vince Pedrosa, lo spagnolo terzo