Domenica 04 Settembre 2016 - 14:15

Gp d'Italia, Rosberg trionfa davanti a Hamilton. Terzo Vettel

Per il pilota della Mercedes si tratta della settima vittoria stagionale

Gp d'Italia, Rosberg trionfa davanti a Hamilton. Terzo Vettel

Nico Rosberg ha vinto il Gran Premio d'Italia, 14° appuntamento del Mondiale di Formula 1 2016, sul circuito di Monza. Il tedesco della Mercedes ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton, scattato dalla pole position. Sul podio la Ferrari di Sebastian Vettel, terzo al traguardo davanti a quella di Kimi Raikkonen. Per Rosberg si tratta della settima vittoria stagionale, la seconda consecutiva dopo quella in Belgio nonché la 21/a in carriera.

Quinto posto per la Red Bull di Ricciardo, a seguire Bottas (Williams), Verstappen (Red Bull), Perez (Force India), Massa (Williams) ed Hulkenberg (Force India). Il successo, primo a Monza nella sua carriera, permette a Rosberg di salire a 248 punti ed accorciare a due punti il distacco dal leader Hamilton (250). L'inglese non è riuscito a conquistare il terzo successo consecutivo sul circuito italiano, Vettel torna sul podio dopo cinque gare. Il Circus lascia l'Europa: prossimo appuntamento, il Gran Premio di Singapore, in programma il 18 settembre.
 

Era stata ottima la partenza della Ferrari, pessima quella di Lewis Hamilton. Al via il pole-man, al volante della Mercedes, è rimasto indietro, lasciando al comando il compagno di team Rosberg. Dopo le prime curve l'inglese era già sesto. Ne hanno approfittato Vettel e Raikkonen, saliti subito al secondo e terzo posto seguiti dalla Williams di Bottas.

E pensare che ieri Hamilton  aveva dominato il sabato del Gran Premio d'Italia eguagliando, con cinque pole in carriera a Monza, due miti come Ayrton Senna e Manuel Fangio.  L'inglese, sempre avanti nelle qualifiche, aveva chiuso con un gran tempo (1'21"135) precedendo di quattro decimi Nico Rosberg, che oggi ha lanciato lo sgambetto.  "Sono molto contento - aveva commentato Hamilton - Speravo di raggiungere il record. Sono orgoglioso di essere insieme a Senna e Fangio, piloti incredibili, mai l'avrei pensato". "Ho sempre avuto ottime sensazioni nel weekend, l'ultimo giro è stato incredibile", aveva aggiunto l'inglese della Mercedes. "La pista è fantastica, la folla incredibile. Quello che ha fatto questa squadra corsa dopo corsa è fenomenale, sono fortunato - sveva detto ancora - a guidare questa macchina, che mi ha consentito di fare questo tempo incredibile". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alfa Romeo RL SS Mille Miglia, prima vettura del Marchio a partecipare alla storica corsa nel 1927

Fca Heritage: in Germania con le grandi sportive italiane

La Techno Classica si svolgerà dal 5 al 9 aprile ad Essen

Paolo Gagliardo (a sinistra), Head Operations Abarth, insieme a Lin Jarvis, Managing Director Yamaha Motor Racing

Abarth, prosegue la partnership con Yamaha

Lo Scorpione sarà Official Sponsor del team per le prossime due stagioni

Jeep Renegade, grinta e stile con la black eagle

Jeep Renegade, grinta e stile con la Night Eagle

La nostra prova della Renegade Night Eagle. Carattere brillante e look da vera “dura” per un suv dall’ottimo rapporto qualità/prezzo

Jeep, tappa italiana per il tour europeo 2017

Jeep, tappa italiana per il tour europeo 2017

Appuntamento a Selva di Val Gardena (Bolzano) per la tappa italiana del "Winterproof Tour" 2017. Prove su strada e realtà virtuale: la gamma Jeep incontra il pubblico