Domenica 25 Giugno 2017 - 17:00

Nuova sorpresa a Gp Baku: Vettel sconta penalità, Ricciardo primo

Nel corso del 30esimo giro Hamilton era stato costretto a tornare ai box dopo che una protezione si era staccata dal casco

Gp Azerbaijan, altro colpo di scena: Hamilton ai box, Vettel primo

Ennesimo colpo di scena al Gran Premio di Azerbaijan, a Baku. Nel corso del 30esimo giro si stacca una protezione dal casco di Hamilton, l'inglese resta in pista per ancora un paio di giri provando a sistemare con una mano il pezzo danneggiato ma alla fine è costretto ad andare ai box. Ne approfitta Sebastian Vettel che si porta al comando con la sua Ferrari. Proprio tedesco, però, è stato nel frattempo penalizzato con uno 'stop and go' di 10" che dovrà effettuare prima del termine della gara.

Nel corso del 35esimo giro un nuovo stravolgimento: al comando c'è Daniel Ricciardo su Red Bull davanti a Lance Stroll su Williams. Vettel ha infatti scontato lo 'stop and go' di 10" e si trova ora in sesta posizione davanti a Hamilton su Mercedes a sua volta costretto ai box in precedenza.

Approfittando dello stop imposto dalle bandiere rosse, nel frattempo, i meccanici della Ferrari sono riusciti a riparare i danni subiti dalla monoposto di Kimi Raikkonen che inizialmente sembrava costretto al ritiro e che invece è ora regolarmente in pista.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."