Giovedì 26 Marzo 2015 - 18:10

Governo, Formigoni: Rivogliamo Infrastrutture o 3 ministeri inferiori

IMG

Roma, 26 mar. (LaPresse) - "Ci va restituito quello oppure uno di analogo peso politico". Così Roberto Formigoni a 'Un Giorno da Pecora' su Rai Radio2 sulla questione ministero delle Infrastrutture dopo le dimissioni del ministro in quota Ncd Maurizio Lupi. Il ministero delle Pari opportunità, ha aggiunto, non sarebbe sufficiente per Ncd perchè "non sarebbe di analogo peso rispetto alle Infrastrutture. Comunque se fossero tre ministeri di peso inferiore potrebbero esser analoghi a un ministro come le Infrastrutture. Affari regionali, Pari opportunità e Università, così si potrebbe chiudere".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

M5S, Giuliana Di Pillo incontra la stampa al Pontile di Ostia

Ostia, Picca attacca Di Pillo: "Sua vittoria sporcata dai clan"

Il giorno dopo il ballottaggio la candidata del centrodestra attacca: "M5s ha perso il 17% dei consensi"

Prete paragona Bonino a Riina, lei replica: "Ha insultato Parlamento e metà Paese"

Don Pieri su Facebook aveva attaccato l'esponente Radicale per il suo impegno per la legge sull'aborto

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

Ostia, Giuliana Di Pillo (M5S) è la nuova minisindaca (59,6%). Centrodestra sconfitto

L'affluenza alle urne è stata del 33,6%. Battuta Monica Picca: "Ha vinto con i voti di Casa Pound"

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

Ostia, Giuliana Di Pillo (M5S) è il nuovo minisindaco con il 59% dei voti

Sconfitta, al ballottaggio, Monica Picca, candidata del centrodestra. Ha votato il 33,6 dei 185mila aventi diritto