Mercoledì 01 Giugno 2016 - 18:00

Gottardo, inaugura tunnel record. Renzi e Merkel: Simbolo unità

E' il più lungo al mondo, attraversa le Alpi con 57,1 chilometri di lunghezza

Gottardo, inaugurato tunnel record. Renzi e Merkel: Simbolo di unità

E' stato inaugurato il tunnel ferroviario più lungo al mondo, che passa nel complesso del San Gottardo attraversando le Alpi con 57,1 chilometri di lunghezza. Galleria che segna anche un altro record, essendo la più profonda esistente, perché nel punto massimo ha sopra di sé 2.300 metri di montagna. Alla cerimonia di inaugurazione del tunnel, chiave per i trasporti tra nord e sud dell'Europa e destinato a segnare una svolta nei trasporti su rotaia nel continente, c'erano 1.100 invitati ufficiali. Tra loro il presidente svizzero, Johann Schneider-Amman, che ha dato il segnale di partenza ai primi due treni che hanno viaggiato nei due sensi. Tutti hanno elogiato, oltre all'infrastruttura, il suo valore simbolico di unità.

Il premier Matteo Renzi, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese François Hollande, tra gli altri, hanno percorso la galleria sul terzo treno che l'ha attraversata in 20 minuti, partito dall'estremo nord a Erstelfd, nel cantone Uri, con direzione Pollegio, nel canton Ticino. Nel discorso di inaugurazione a Erstfeld, il presidente svizzero Johann Schneider-Amman ha parlato di un tunnel che "unisce i popoli e le economie", definendolo "l'opera del secolo" che va "ben oltre le frontiere della Svizzera".

In un momento in cui la crisi dei migranti ha messo in discussione il principio delle frontiere, sia esterne sia interne all'Unione europea, i leader politici hanno ringraziato la Svizzera per l'infrastruttura che simbolizza l'unione. Il premier Renzi ha parlato di "un'opera che sarà utile non solo alla Svizzera, ma che con i lavori in corso anche in Italia e nel resto d'Europa costituirà un collegamento di straordinaria importanza e impatto". Ma anche un "punto bellissimo simbolicamente, perché in un tempo in cui qualcuno pensa di costruire muri, la Svizzera dà un segnale con un tunnel di collegamento e di incontro", un "valore simbolico di cui l'Italia è grata alla Svizzera".

"Molto più di un tunnel", "un simbolo" che ridurrà le distanze e ci invita a "guardare soprattutto alle cose che ci uniscono", ha detto Merkel. Che, esplicita sulla gestione dei confini, ha aggiunto: "Dobbiamo proteggere le nostre frontiere europee, ma i nostri confini interni risorgono e ciò non è bene per l'integrazione europea", alludendo alle misure di chiusura decise da alcuni Paesi. Anche Hollande ha sottolineato che il tunnel "favorirà l'economia di tutta l'Europa" e ricordato che "la libera circolazione è molto importante, è una dinamica che va promossa, anche nei Paesi che non sono nell'Unione europea".

La costruzione del tunnel, sull'asse Rotterdam-Genova, è durata 17 anni ed è costata oltre 11 miliardi di euro. Quando la galleria funzionerà a pieno regime, dal dicembre di quest'anno, potrà essere percorsa da 325 treni al giorno: 260 per merci e 65 per passeggeri. Da oggi a quel momento le corse per testarla saranno migliaia e sarà consentito il passaggio dei mezzi cargo. Quelli ad alta velocità permetteranno ai viaggiatori di passare da una parte all'altra in 17 minuti. Ogni anno nella zona del San Gottardo, attraverso i tunnel già esistenti, passano quasi 30 tonnellate di merci. Svizzera e Ue dovranno dettagliare gli incentivi per favorire il trasporto su rotaia, invece che sui più costosi, inquinanti e rumorosi mezzi su gomma.

Scritto da 
  • Agnese Gazzera
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Maria Elena Boschi ospite di Otto e Mezzo

Banche, tempesta contro la Boschi. Lei si difende: "Ho detto la verità"

Il presidente Consob Vegas ammette diversi incontri sul tema di Banca Etruria:: "Ma non ci fu pressione"

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Milano, Maria Elena Boschi in Duomo alla messa dell'immacolata

Vegas: "Nessuna pressione dalla Boschi". Lei ribadisce: "Non ho mentito e non mi dimetto"

L'audizione del presidente Consob. Diversi incontri, "ma si parlò solo di fatti". Di Maio: "Ha mentito, se ne vada". La ministra: "Non è vero"