Mercoledì 08 Novembre 2017 - 14:00

Gorizia, il marito uccide la moglie a coltellate in casa con il figlio

Un caso di femminicidio in Italia. Lei voleva la separazione. Il ministro Minniti: "Sono in aumento le vittime donne di omicidi in famiglia"

Carabinieri del RIS al Santuario di Tignale

Una donna di 30 anni è stata uccisa dal marito a coltellate al termine di una lite nella loro casa di Gradisca d'Isonzo, in provincia di Gorizia. L'uomo, 36enne, è ora in stato di fermo in attesa di essere interrogato.

La coppia era di origini albanesi ma con cittadinanza italiana: la lite, nata intorno alle 7.30 del mattino, sarebbe scoppiata per la volontà della donna di chiedere la separazione. Al momento nell'abitazione, in un'altra stanza, si trovava anche il figlio di otto anni della coppia.

Un altro caso di femminicidio nel giorno in cui i

l ministro degli Interno, Marco Minniti, parla davanti alla Commissione Senato: "

I reati sono diminuiti ma rimane inalterato o aumenta il dato dei reati perpetrati contro le donne. Dal 2011 al 2017 sono calati gli omicidi: dai 554 ai 400 nel 2016 e ai 258 nel 2017. Ma aumenta il trend sul fatto che la maggior parte delle vittime sono donne".

Tuttavia, ha sottolineato, "sono in aumento le vittime di sesso femminile di omicidi in famiglia nel 2016 e nel 2017. Nel 2011 erano il 61% del totale, nel 2016 sono salite al 73% e nei primi nove mesi di quest'anno siamo al 71%" (61 donne vittime di omicidi in famiglia). Non solo.

"Nel 2017 l'età media di vittime e autori è intorno ai 50 anni, nel 30% dei casi le vittime hanno un'età inferiore ai 40 anni, nel 18% la vittima è di nazionalità straniera. Fra gli autori dei delitti, più del 20% l'autore ha un'età inferiore ai 30 anni. Nel 13,5% dei casi l'autore è di nazionalità straniera. Il fenomeno ha una diffusione omogenea su tutto il territorio nazionale", ha concluso Minniti.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

File Photo: Handout photo of convicted murderer Charles Manson

Morto Charles Manson, autore di una serie di omicidi 'satanici' negli anni '60

Fu uno dei criminali più feroci del ventesimo secolo. Tra le vittime del 'guru' della setta 'Family' anche Sharon Tate moglie del regista Roman Polanski

Bologna, prete choc su Facebook: "Ha ucciso più Riina o Emma Bonino?"

Don Pieri si scaglia contro l'esponente Radicale per il suo impegno politico e civile per la legge sull'aborto: "Moralmente non c'è differenza"

Terremoto Norcia, l'appello del piccolo Marco: salvate il mio pianoforte

Terremoto, scossa di 4.4 magnitudo in provincia di Parma. Paura ma nessun danno

La terra ha tremato alle 13.37, come fa sapere l'Ingv

Roma, ritrovamento di un cadavere in un sottopasso del Muro Torto

Napoli, sparatoria nel cuore della movida: rissa e colpi in strada, feriti 4 minorenni

In via Carlo Poerio, prima la rissa tra due comitive poi i proiettili che hanno raggiunto i giovanissimi