Mercoledì 30 Novembre 2016 - 15:30

Golf, Tiger Woods torna sul green: A volte ho pensato al ritiro

Il campione di nuovo in campo dopo 16 mesi nell'Hero World Challenge

Golf, Tiger Woods torna sul green: A volte ho pensato al ritiro

Un Tiger Woods molto fiducioso torna in campo dopo 16 mesi nell'Hero World Challenge (1-4 dicembre) sul percorso dell'Albany Resort, a New Providence nelle Isole Bahamas. Nel torneo, giunto alla 18/a edizione e organizzato dallo stesso Woods attraverso la sua fondazione, giocheranno solo 18 campioni selezionati, di cui 16 tra i primi 28 della classifica mondiale e due invitati, lo stesso Tiger e Zach Johnson. Difende il titolo Bubba Watson, la cui forma lascia un po' a desiderare, ma è comunque difficile difendere il titolo quando in gara  ci sono lo svedese Henrik Stenson, numero uno europeo, l'inglese Justin Rose, campione olimpico, Dustin Johnson e Jimmy Walker, major champions stagionali insieme a Stenson. E ancora, Jordan Spieth, Patrick Reed e il giapponese Hideki Matsuyama, tutti nella top ten del world ranking, o anche Rickie Fowler e il sudafricano Louis Oosthuizen, bravi e imprevedibili. Woods ha così commentato il ritorno: "E' vero, in alcuni momenti ho pensato al ritiro. Non potevo quasi alzarmi dal letto e quindi ritenevo impensabile poter tornare a eseguire movimenti a 120 miglia orarie. In questi mesi di stop ho sentito l'affetto di tante persone in particolare dei giocatori che mi hanno incoraggiato a rientrare in campo a tutti i costi. E' bello essere qui: cercherò di dare il massimo per poi vedere come sarò messo domenica. Ci sono ancora delle incognite, ma saprò dare delle risposte giorno per giorno a me stesso e a chi mi segue. E' certo che voglio giocare a lungo o, almeno, fin quando il fisico me lo permetterà".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione dei mondiali di scherma paralimpica Roma 2017

Mondiali scherma paralimpica: oro Italia nel fioretto donne e sciabola uomini

Il team femminile ha battuto in finale 45-23 la Russia mentre il quartetto degli uomini ha sconfitto 45-40 sempre i russi

Maratona di New York 2017

Maratona di Ny a Kamworor. Il podio è tutto africano

Secondo posto per Kipsang, terzo l'etiope Desia. Puppi 19esimo. Tra le donne trionfa Flanagan (Usa). Grande sesto posto per Sara Dossena

Baseball, in ginocchio in diretta tv dopo la vittoria: "Daniella, vuoi sposarmi?" | VIDEO

Carlos Correa vince le World Series con i suoi Houston Astros e chiedde la mano alla sua compagna