Sabato 01 Ottobre 2016 - 21:00

Golf, Internazionale Seniores: Inghilterra vince anche Singolo

Primo John Ambridge con 216 colpi

Golf, Internazionale Seniores ai Roveri: Inghilterra vince anche Singolo

Si è concluso sul percorso Trent Jones Sr del Royal Park I Roveri di Torino il Campionato internazionale maschile dell'Agis, l'Associazione golfisti italiani seniores, con oltre 200 giocatori over 50 in arrivo da 17 Paesi. L'inglese John Ambridge è il vincitore del Singolo con 216 colpi dopo una buca di playoff. L'Inghilterra si aggiudica anche il 2° posto lordo con Clive Jones (216 colpi), già vincitore del Doppio insieme al canadese Norm Bradley.

Primo italiano, nella classifica lorda, Loris Vento (232 colpi). All'Italia, che aveva conquistato nei giorni scorsi il podio d'argento del Doppio con la coppia composta da Nicola Russo e Camillo Marmori, va stavolta il 1° posto netto del Singolo con Walter Besana (213 colpi). Secondo posto netto, invece, sempre all'Inghilterra con George Trowbridge (213 colpi).

Il Campionato internazionale maschile Agis è uno dei più importanti eventi sportivi dedicati ai golfisti senior. Tra le 17 nazioni che hanno partecipato all'edizione 2016: Italia, Francia, Inghilterra, Irlanda, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svizzera, Austria, Germania, Svezia, Norvegia, Danimarca, Repubblica Ceca, Usa, Canada e Costa Rica.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Open Golf Championship a Carnoustie - Quarto Giorno

Golf, Molinari sesto nello Us Championship. Trionfa Koepka

Grande prestazione dell'azzurro a St Louis. Ora è sesto al mondo. Il ritorno di Tiger Woods che chiude secondo

Atletica, staffetta 4x100 donne: Italia settima. Azzurri squalificati

Pasticcio degli uomini al secondo cambio nella semifinale

Atletica, Berlino: la maratone nella giornata di chiusura dei giochi europei

Europei atletica, Rachik bronzo nella maratona. Oro e argento nelle classifiche a squadre

L'azzurro finisce in 2:12:09, suo record personale. I maratoneti primi nella competizione maschile e secondi in quella femminile