Mercoledì 06 Aprile 2016 - 09:45

Golden State cade all'overtime, Spurs e Clippers ok

Battuta d'arresto pesante per Golden State che rischia di compromettere la corsa al record dei Bulls 1995/96

Andrew Wiggins, autore di 32 punti

Battuta d'arresto pesante per Golden State che cade 124-117 all'overtime contro Minnesota e rischia di compromettere la corsa al record dei Bulls 1995/96. I Warriors dovranno vincere le ultime quattro partite (di cui due con gli San Antonio e due con Memphis) per battere il primato di Jordan e compagni. Muhammad con 35 punti e Wiggins con 32 trascinano i Timberwolves, mentre ai campioni Nba non bastano i 28 punti di Thompson ed i 21 di Curry (che mette a referto anche 15 assist). Successo sofferto per gli Spurs che espugnano il parquet dei Jazz 88-86 grazie a un canestro decisivo di Kawhi Leonard, autore di 18 punti, a 4,9 secondi dalla sirena. Il derby di Los Angeles viene dominato dai Clippers, che superano i Lakers 103-81. Bryant si ferma a 6 punti, dall'altra parte Paul e Green ne segnano complessivamente 46.

Sacramento, priva di Belinelli per un problema al piede, si arrende ai Trail Blazers (115-107), guidati da McCollom (30 punti) e Lillard (22). Inutili per i Kings i 30 punti messi a referto da Cousins così come i 27 di Rondo. Una tripla doppia di Westbrook, con 13 punti, 14 rimbalzi e 12 assist, permette a Oklahoma City di battere agevolmente Denver (124-102) mentre Memphis rialza la testa superando i Bulls 108-92. Top scorer Zach Randolph, in doppia doppia con 27 punti e 10 rimbalzi. Cleveland passa a Milwaukee (109-80) con una solida prova di squadra in cui spiccano i 21 punti di Smith. Successo in rimonta per Atlanta contro Phoenix (103-90). Sorridono anche Miami, Toronto e Philadelphia.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olimpia Armani Milano vs Sidigas Avellino - Finale Supercoppa Macron 2016

Basket, prima Supercoppa per Milano: Avellino cade 90-72 al Forum

Mvp della partita Krunoslav Simon. Il croato dell'EA7 segna 25 punti e sforna otto assist.

Basket, Fiat è il nuovo sponsor dell'Auxilium Torino

Basket, Fiat è il nuovo sponsor dell'Auxilium Torino

Da questa stagione la storica società subalpina si chiamerà Fiat Torino

Basket, Isokinetic è il nuovo partner dell'Auxilium Cus

Basket, Isokinetic è il nuovo partner dell'Auxilium Cus

Il Centro, FIFA medical centre of excellence, sarà di supporto alla società, in piena collaborazione con lo staff medico

Bryant si dà alla finanza e lancia fondo da 100 milioni di dollari

Bryant si dà alla finanza e lancia fondo da 100 milioni di dollari

L'ex giocatore dei Los Angeles Lakers è entrato in affari con l'imprenditore e investitore Jeff Stibel