Lunedì 06 Giugno 2016 - 14:45

Glifosato, Ue non decide sul rinnovo. Slow Food: Occasione persa

"La decisione sul rinnovo dovrebbe basarsi infatti sul principio di precauzione" sottolinea Pascale di Slow Food Italia

Glifosato, Ue non decide sul rinnovo. Slow Food: Occasione persa

"Per la terza volta gli Stati Membri hanno perso un'occasione per esprimere il loro no al rinnovo dell'autorizzazione del glifosato, nascondendosi così dietro una decisione che ora sarà rimandata all'Appeal Committee, che si esprimerà a giorni. La mancanza di unità tra gli Stati e in alcuni casi anche al loro interno è un chiaro segno della necessità di una riflessione sull'uso di questa sostanza, riflessione che va oltre i potenziali pericoli per la nostra salute". In questo modo Gaetano Pascale, presidente di Slow Food Italia, commenta la situazione di stallo in Ue.
 

"La decisione sul rinnovo dovrebbe basarsi infatti sul principio di precauzione, che consente di impedire la distribuzione di prodotti che possano essere pericolosi o di ritirarli dal mercato nel caso in cui i dati scientifici non consentano una valutazione completa del rischio, come succede ora con il glifosato. La questione però non è solo scientifica ma ha un alto valore politico, in quanto indica il tipo di agricoltura che le istituzioni europee vogliono per l'Europa di domani. Non dimentichiamoci che il cibo è un tema fondamentale per tutti noi e la sua produzione ha conseguenze dirette sull'ambiente e gli ecosistemi", conclude Pascale.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Weinstein è in stato di arresto: incriminato per stupro e abusi sessuali

L'ex magnate dell'industria cinematografica comparirà oggi in un tribunale di Manhattan. Fissata cauzione di 2 milioni di dollari

BULGARIA-EU-SPAIN-POLITICS

Partito Rajoy condannato per corruzione, Ciudadanos chiede nuove elezioni

Caos in Spagna dopo il processo Guertel. E il Psoe presenta una mozione di sfiducia

Canada, bomba in un ristorante indiano: 15 feriti, ricercati due uomini

Paura a Mississauga, in Ontario. Tre persone sono in gravi condizioni

Weinstein si consegna alla polizia di New York: accusato di stupro

L'ex magnate dell'industria cinematografica, accusato di molestie da oltre 100 donne, affronta una possibile incriminazione per reati sessuali