Giovedì 30 Marzo 2017 - 11:30

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

Secondo il governo americano, Mosca sta cercando di indebolire l’intero Occidente creando contatti con le diverse forze anti-sistema

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

L'amministrazione Usa mette in guardia l'Italia sui "legami fra governo russo e M5S". Secondo quanto riporta la Stampa, il governo americano sta portando avanti un controllo approfondito sulla strategia politica di Mosca ed è riuscito a metter in luce un "esteso impegno a sostenere forze politiche intenzionate a sfidare gli establishment nazionali". 

Per quanto riguarda il nostro Paese, la Russia starebbe cercando di costruire rapporti con il Movimento 5 Stelle, e con la Lega, che però ha prospettive elettorali inferiori. Entrambe le formazioni, peraltro, non hanno mai fatto mistero dei contatti avuti con Mosca, suscitando, a diversi livelli, una certa preoccupazione.

Ma l'Italia rappresenta solo una pedina secondaria in una strategia che avrebbe una portata decisamente più vasta. Secondo il governo Usa, il Paese starebbe cercando di dividere e indebolire l’intero Occidente, favorendo le formazioni politiche che mettono in discussione le alleanze storiche e più recenti tra le due sponde dell’Atlantico.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Centrodestra, firmato programma Cav-Salvini-Meloni ma è scontro con Fitto

E nell'ipotetico governo Berlusconi, Matteo Salvini potrebbe essere scelto come ministro dell'Interno

Silvio Berlusconi ospite a "Quinta Colonna"

Berlusconi e la gara di pipì con Confalonieri: "Sulle scarpe? Hai vinto tu"

L'ex Cav racconta un aneddoto capitato durante una festa coi vecchi compagni di scuola

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi

Il maltempo si abbatte sul Nord Europa: 8 morti e caos trasporti

In tilt stazioni ferroviarie e aeroporti in Germania, Belgio e Paesi Bassi