Venerdì 22 Dicembre 2017 - 11:15

Giustizia, Giovanni Mammone è il nuovo presidente della Cassazione

Riccardo Fuzio invece è stato nominato procuratore generale

Seduta straordinaria del CSM in ricordo del giudice Paolo Borsellino nel XXV anniverario della scomparsa.

Giovanni Mammone è il nuovo primo presidente della Cassazione. Lo ha votato all'unanimità il plenum del Csm, presieduto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Mammone, presidente di sezione e segretario generale della Suprema Corte, prenderà il posto di Giovanni Canzio che il 31 dicembre andrà in pensione. 

Riccardo Fuzio invece è stato nominato procuratore generale con 16 voti favorevoli, 9 contrari e un astenuto. Fuzio prende il posto di Pasquale Paolo Ciccolo che andrà in pensione. L'altro candidato per la guida della Procura generale presso la Suprema Corte era Giovanni Salvi, attuale Pg di Roma, per il quale hanno votato i togati di Area. La nomina è avvenuta durante la seduta straordinaria del Plenum di Palazzo dei Marescialli presieduta dal Capo dello Stato Sergio Mattarella.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, Sting al presidio degli operai Bekaert: concerto a sorpresa coi lavoratori | Video

Sorpresa del cantante e della moglie alla fabbrica di Figline Valdarno dove 318 persone rischiano di perdere il lavoro

Rimini: al via il Meeting 2018

Meeting Cl al via senza big di governo. Messaggi da Colle e Papa

L'edizione di quest'anno non sembra profilarsi come la passerella degli esponenti governativi, a differenza del passato

Crollo Genova, i vigili del fuoco proseguono ispezione area ponte

Genova, commissioni inchiesta Mit: "Ponte crollato per una serie di concause"

Continuano le indagini per accertare le responsabilità della tragedia