Venerdì 20 Maggio 2016 - 17:30

Giro d'Italia, Nieve vince per distacco 13/a tappa

Dopo il ritiro di Landa arriva il primo centro per il Team Sky a questa corsa rosa

Giro d'Italia, Nieve vince per distacco 13/a tappa

Lo spagnolo Mikel Nieve ha vinto per distacco la 13/a tappa del Giro d'Italia, la Palmanova-Cividale del Friuli di 170.0 km. Il portacolori del Team Sky ha preceduto di 43" Giovanni Visconti della Movistar. Dopo il ritiro di Landa arriva il primo centro per il Team Sky a questa corsa rosa. Terza posizione a 1'17" per Vincenzo Nibali della Astana davanti ad Alejandro Valverde, il siciliano guadagna 4" di abbuono proprio sullo spagnolo.

Il gruppo con la ormai ex maglia rosa Bob Jungels è arrivato al traguardo con 2'06" di ritardo. Domani è in programma il primo vero tappone alpino, la 14/a tappa da Alpago a Corvara di 210.0 km.

"Sono felicissimo, sono 5 anni che ci provavo", ha detto Nieve, commentando la vittoria. "Era un attacco programmato, l'obiettivo era vincere una tappa. Poteva essere una buona occasione per noi ed è andata bene. Sono contento per i miei amici e la famiglia", ha aggiunto lo spagnolo del Team Sky.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d'Italia 2018, tappa 18: Abbiategrasso - Prato Nevoso

Giro d'Italia: 18esima tappa a Schachmann, Yates resta in rosa

Il tedesco: "Ero fiducioso di poter vincere contro i miei ultimi avversari"

Giro d'Italia 2018, tappa 17 da Riva del Garda a Iseo

Giro d'Italia: 17esima tappa a Viviani, Yates sempre in rosa

È la quarta vittoria di tappa per l'italiano in questa edizione della corsa

Giro d'Italia 2018, tappa 16 a cronometro Trento-Rovereto

Giro, Dennis vince la crono, Dumoulin recupera, Yates resta in rosa

Sui 34,2 km da Trento a Rovereto l'olandese riesce a recuperare un minuto e 12" all'inglese che resta in vetta. Pozzovivo sempre terzo

Rafael Nadal vs Alexander Zverev - Finale Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018

Tennis, Nadal trionfa a Roma per l'ottava volta. Zverev: "Sei il più grande sulla terra"

Nadal non si imponeva al Foro Italico dal 2013 e da domani sarà nuovamente numero uno delle classifiche mondiali