Martedì 16 Maggio 2017 - 17:30

Giro, Dumoulin vince la crono ed è in rosa: Nibali sesto

Il capitano del Team Sunweb sfila così il simbolo del primato a Nairo Quintana

Giro, Dumoulin vince la crono ed è in rosa

Tom Dumoulin ha vinto la decima tappa del Giro d'Italia, la cronometro da Foligno a Montefalco di 39,8 km, ed è la nuova maglia rosa. Il ciclista olandese ha completato la propria prova in 50'37" precedendo il gallese del Team Sky Geraint Thomas, secondo a 49", e il lussemburghese della Quick-Step Floors Bob Jungels, terzo a 56".

Il capitano del Team Sunweb sfila così il simbolo del primato del Giro a Nairo Quintana, il dominatore del Blockhaus, che ha incassato circa 3' dall'olandese nella prova contro il tempo. Buona la prova di Vincenzo Nibali, sesto e migliore degli italiani (52'44"), capace di recuperare terreno sia sul colombiano che su Thibau Pinot.

In classifica generale ora Dumoulin ha un vantaggio di 2'23" su Quintana e 2'38" sul connazionale Bauke Mollema. Vicinissimi anche Pinot (2'40") e Vincenzo Nibali, quinto a 2'47" dall'olandese. Domani è in programma la tappa appenninica di 161 km da Firenze (Ponte a Ema) a Bagno di Romagna con ben 4 gran premi della montagna.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ginnastica, bufera Usa sugli abusi alle atlete

Scandalo molestie, si dimette board della federazione di ginnastica Usa

L'ex medico della squadra nazionale Larry Nassar era stato accusato di abusi da centinaia di atleti

Scherma, tripletta azzurra ai Mondiali fioretto di Parigi: trionfa Foconi

Sul podio parigino salgono anche Daniele Garozzo e Giorgio Avola. Per Alessio Foconi è il secondo successo in carriera

(SP)BRAZIL-RIO DE JANEIRO-OLYMPICS-GYMNASTICS

Ginnastica, abusi dell'ex medico Usa e il dolore della Biles: "Non mollerò"

La stella della ginnastica su Twitter: "Ora non ho più paura di raccontare la mia storia"

2017 Christmas Package

Bolt fa un provino per il Borussia Dortmund: "Voglio giocare a calcio"

L'uomo più veloce del mondo vuole provarsi nello sport che ama oltre l'atletica: "Ho sempre sognato di giocare nel Manchester United"