Venerdì 27 Gennaio 2017 - 17:15

Giorno memoria, Fca consegna un Ducato al museo di Auschwitz-Birkenau

Il Gruppo Dirigenti Fiat è stati ricevuto dalla vice direttrice Anna Skrzypinska

Giorno memoria, Fca consegna un Ducato al museo di Auschwitz-Birkenau

In occasione del giorno della memoria 2017, Fca e il Gruppo Dirigenti Fiat rinnovano la collaborazione che da un paio di anni hanno stretto con il Museo internazionale di Auschwitz-Birkenau, consegnando un Ducato. Il veicolo, un Ducato Maxi Furgone 2.3 MJT da 130 CV,  verrà utilizzato dall'ente di Manutenzione del Museo per esigenze di manutenzione ed  è stato consegnato dal Gruppo Dirigenti Fiat a nome di FCA e di Fiat Professional alla vice direttrice del Museo, Anna Skrzypinska.

Il Ducato messo oggi a disposizione si aggiunge alla Jeep Renegade e alla Fiat 500X AWD che furono consegnate nel gennaio 2015 in supporto alle attività di sorveglianza del Museo. Fu allora - quando alcuni soci del Gruppo Dirigenti Fiat visitarono il campo di concentramento - che nacque l'idea di collaborazione tra Fca, il Gruppo Dirigenti Fiat e il museo di Auschwitz-Birkenau. Nel maggio successivo, della partnership tra l'associazione Treno della Memoria e il Gruppo Dirigenti Fiat nacque il progetto "Pagine di memoria: la carovana".

Sostenuto dalla Regione Piemonte e realizzato in collaborazione con la casa editrice del Museo di Auschwitz-Birkenau, il progetto consisteva nell'innovativa idea di un Fiat Ducato (messo a disposizione da Fiat Professional) attrezzato a biblioteca itinerante e contenente centinaia di libri e documenti,  che ha viaggiato visitando biblioteche, scuole, associazioni e piazze d'Italia e d'Europa. Un progetto dall'alto valore culturale e educativo che ha coinvolto migliaia di giovani (e meno giovani) in Italia e in Europa, valorizzando e promuovendo l'importanza del libro quale strumento indispensabile per conoscere le testimonianze dei sopravvissuti della Shoah.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Quattro letti e gamberetti a pranzo: il gatto Gerry eredita 30mila euro

Il felino è stato citato nel testamento della sua anziana padrona. Ora i familiari della donna dovranno provvedere al "mantenimentodel suo benessere"

Vento fino a 200 km/h: due morti e due feriti, disagi in tutta Italia

Sono stati 1226 gli interventi dei vigili del fuoco per alberi sradicati. Difficili i collegamenti con le isole minori della Toscana

Napoli, processo Silvio Berlusconi  per corruzione

Caso Consip, archiviate indagini su Woodcock e Sciarelli

Il pm era indagato per falso e, insieme alla giornalista, per rivelazione del segreto d'ufficio. Continuano le indagini su altre 12 persone

Sentenza processo Emilio Fede

Avvocatessa col velo cacciata dall'aula del Tar di Bologna

Aveva il volto scoperto. Le è stato impedito di seguire il processo. Origini marocchine, da 25 anni in Italia dove si è laureata: "Non mi era mai successo"