Venerdì 27 Gennaio 2017 - 17:15

Giorno memoria, Fca consegna un Ducato al museo di Auschwitz-Birkenau

Il Gruppo Dirigenti Fiat è stati ricevuto dalla vice direttrice Anna Skrzypinska

Giorno memoria, Fca consegna un Ducato al museo di Auschwitz-Birkenau

In occasione del giorno della memoria 2017, Fca e il Gruppo Dirigenti Fiat rinnovano la collaborazione che da un paio di anni hanno stretto con il Museo internazionale di Auschwitz-Birkenau, consegnando un Ducato. Il veicolo, un Ducato Maxi Furgone 2.3 MJT da 130 CV,  verrà utilizzato dall'ente di Manutenzione del Museo per esigenze di manutenzione ed  è stato consegnato dal Gruppo Dirigenti Fiat a nome di FCA e di Fiat Professional alla vice direttrice del Museo, Anna Skrzypinska.

Il Ducato messo oggi a disposizione si aggiunge alla Jeep Renegade e alla Fiat 500X AWD che furono consegnate nel gennaio 2015 in supporto alle attività di sorveglianza del Museo. Fu allora - quando alcuni soci del Gruppo Dirigenti Fiat visitarono il campo di concentramento - che nacque l'idea di collaborazione tra Fca, il Gruppo Dirigenti Fiat e il museo di Auschwitz-Birkenau. Nel maggio successivo, della partnership tra l'associazione Treno della Memoria e il Gruppo Dirigenti Fiat nacque il progetto "Pagine di memoria: la carovana".

Sostenuto dalla Regione Piemonte e realizzato in collaborazione con la casa editrice del Museo di Auschwitz-Birkenau, il progetto consisteva nell'innovativa idea di un Fiat Ducato (messo a disposizione da Fiat Professional) attrezzato a biblioteca itinerante e contenente centinaia di libri e documenti,  che ha viaggiato visitando biblioteche, scuole, associazioni e piazze d'Italia e d'Europa. Un progetto dall'alto valore culturale e educativo che ha coinvolto migliaia di giovani (e meno giovani) in Italia e in Europa, valorizzando e promuovendo l'importanza del libro quale strumento indispensabile per conoscere le testimonianze dei sopravvissuti della Shoah.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Palermo, rete di Caf favoriva l'immigrazione clandestina: 9 arresti

Inoltravano istanze per il rinnovo o l'ottenimento del permesso di soggiorno sulla base di documentazione fiscale e assunzioni fittizie

Cernusco sul Naviglio, il luogo del lancio del sasso sulla statale

Piacenza, barista aggredita e violentata per ore: caccia all'uomo

L'aggressore, non ancora identificato, ha sorpreso la donna mentre stava chiudendo il bar

Campobasso, ministro Savona indagato per usura bancaria

Sono coinvolte in tutto 23 persone, manager e noti banchieri che tra il 2005 e il 2013 hanno ricoperto ruoli chiave in Unicredit