Giovedì 05 Maggio 2016 - 10:00

Giornata nazionale carne, Coldiretti lancia #bracioleallariscossa

La manifestazione organizzata per promuovere il prodotto italiano

Giornata nazionale carne, Coldiretti lancia #bracioleallariscossa

In migliaia tra allevatori, consumatori, cuochi, nutrizionisti e i gourmet si sono ritrovati a Torino per la Giornata nazionale della carne italiana dentro e fuori il centro congressi del Lingotto "contro gli allarmismi infondati, le provocazioni e le campagne diffamatorie". Questa la posizione di Coldiretti che ha promosso l'iniziativa insieme a operatori dell'industria, del commercio, della ristorazione, del turismo e del mondo scientifico. "Salviamo gli allevamenti italiani", "Gli italiani lo fanno meglio", "Le carni italiane sono più sane, magre e senza ormoni", sono alcuni degli slogan che si leggono negli striscioni, mentre su Twitter l'hashtag dell'iniziativa è #bracioleallariscossa. "Si tratta di un'operazione verità sulla carne italiana e i suoi primati qualitativi e di sostenibilità ambientale, ma anche un'occasione per aiutare con equilibrio e buonsenso a fare scelte di acquisto consapevoli e non cadere in pericolose mode estreme", spiega il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, che ha partecipato alla manifestazione insieme al presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti e al nutrizionista Pietro Migliaccio. Prevista anche la partecipazione del presidente dell'Osservatorio agromafie Giancarlo Caselli, del presidente di Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, Oscar Farinetti patron di Eataly, il sondaggista Ixe' Roberto Weber, il sindaco di Torino e presidente dell'Anci Piero Fassino e il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Elena di Savoia visse mezzo secolo, dedicato a opere caritatevoli e filantropiche, che le fecero meritare la Rosa d'Oro della Cristianità

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone