Sabato 18 Marzo 2017 - 11:00

Gino Paoli operato alla aorta: dimesso, sta bene

"Il decorso della guarigione è regolare, siamo soddisfatti"

Gino Paoli

Milano, 18 mar. (LaPresse) - E' stato dimesso dopo un ricovero ospedaliero Gino Paoli, operato all'aorta addominale nella clinica privata Hesperia Hospital di Modena. Lo riferisce la struttura sanitaria, diretta dal dottor Stefano Reggiani. Colpito lunedì da un aneurisma, oggi il cantautore 83enne sta bene ed è tornato a casa.  "L'operazione è andata bene e il paziente è stato dimesso dopo una breve degenza. Il decorso della guarigione è regolare, siamo soddisfatti". Così, a LaPresse, Stefano Reggiani, direttore sanitario della clinica privata Hesperia Hospital di Modena. "Siamo onorati per le belle parole spese da Gino Paoli nei confronti della nostra struttura. Siamo stati ringraziati personalmente e questo si somma alla felicità per la buona riuscita dell'intervento - continua Reggiani - Ci ha scelti in quanto legati da amicizia e fiducia, in una città, Modena, dove da diversi anni il cantautore trascorre molto del suo tempo assieme alla moglie".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRANCE-MUSIC-FESTIVAL

Reunion degli Oasis lontana. Noel tace, Liam rassegnato: "Lo prendo per un 'no'"

Il 'messaggio di pace' via Twitter resta senza risposta. E la possibilità di rivedere i fratelli Gallagher sul palco sembra sempre più remota

Al via a Cardiff l'On the Run Tour di Beyonce e Jay-Z

Beyoncè vuole il Colosseo per un video ma c'è Alberto Angela: l'ironia dei social

Il divulgatore scientifico stava girando una puntata del suo programma "Meraviglie" all'interno dell'anfiteatro

Vasco Rossi -  Modena Park  Live 2017

Vasco Rossi dopo 40 anni di contributi va in pensione: ma non si ferma

E su Facebook scrive: "Io non mi muovo, io resto qui, sarebbe molto più semplice per me andare via"

Dopo quattro anni, tornano i Subsonica con il nuovo album: '8'. Uscirà il 12 ottobre

Il ritorno della band torinese con un disco di inediti. A dicembre un tour in Europa