Sabato 28 Maggio 2016 - 11:00

Gigi D'Alessio lascia la Siae: si affida a Soundreef

Il cantautore partenopeo segue l'esempio lanciato dal rapper Fedez

Gigi D'Alessio

Il cantautore Gigi D'Alessio lascia la Siae (Società Italiana Autori Editori) e si affida a Soundreef per la raccolta dei suoi diritti d'autore. L'accordo è stato firmato oggi tra il cantante e l'amministratore delegato di Soundreef, Davide D'Atri. D'Alessio, forte di 20 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e con un repertorio di circa 750 brani (uno dei più grandi della discografia italiana) ha incaricato di riscuotere dall'1 gennaio 2017 i suoi proventi musicali Soundreef, una delle prime società in Europa ad essere riconosciuta dal Governo inglese ai sensi della nuova Direttiva.

"Sono sempre attento alle novità - ha detto il cantante partenopeo - e mi sono accostato con curiosità a Soundreef. Ho cercato di capire meglio e mi ha convinto la trasparenza della rendicontazione al contrario di quella Siae che non è analitica e non chiarisce con esattezza da dove arrivano i proventi. Non era per me una scelta facile ma ho creduto nel progetto di questi giovani e credo nel libero mercato. Laddove c'è il monopolio il mercato non cresce. Sono certo - ha concluso Gigi D'Alessio - che tanti altri colleghi ci seguiranno su questa strada".

"Siamo felicissimi - commenta Davide D'Atri, fondatore e amministratore delegato di Soundreef - per l'arrivo di Gigi e questo ci testimonia che siamo sulla strada giusta dell'innovazione, e della necessità di cambiare garantendo meglio tutti, soprattutto i più deboli. Con la direttiva Barnier l'Unione Europea ha preso atto della rivoluzione digitale in corso e della conseguente fine dell'era dei pochi monopoli che ancora resistono come quello italiano della Siae. Credo che presto assisteremo a un effetto domino. Abbiamo tanti contatti in fase avanzata di artisti che hanno espresso la loro volontà di cambiare, esercitando la libertà che la Direttiva riconosce loro".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nuove date per lo Sfera Ebbasta RockStar Summer Tour

Il rapper aggiunge dei live tra luglio e settembre

Esce il primo giugno l'album di Briga 'Che cosa ci siamo fatti'

Un nuovo progetto discografico con undici brani inediti e una ghost track

Israele vince l'Eurovision 2018 con Netta, quinti Meta e Moro

La 25enne trionfa con la sua performance sulle note di 'Toy, ispirata a #MeToo. E' la quarta vittoria per il Paese

La Dark Polo Gang è 'British': il momento del cambiamento

Questo il titolo del primo singolo con la Universal. Ormai non sono più dei 'pischelletti'