Venerdì 03 Giugno 2016 - 07:30

Giappone, ritrovato bambino lasciato per punizione nel bosco

Era scomparso sei giorni fa, dopo l'abbandono dei genitori per essersi comportato male

Giappone, ritrovato bambino lasciato per punizione nel bosco

E' stato ritrovato dopo aver passato 6 giorni in una sperduta zona montagnosa nel nord del Giappone il bambino di 7 anni lasciato solo nel bosco dai genitori per punizione per essersi comportato male. Ben 180 tra poliziotti e vigili del fuoco sono stati impegnati da sabato scorso, quando i genitori ne hanno denunciato la scomparsa, e le speranze di trovarlo sano e salvo si erano man mano affievolite, data la scarsità di sorgenti d'acqua nell'area. La storia è diventata virale sui social, anche per la diffusione della notizia che nella regione boschiva dove il ragazzo è scomparso si trova l'orso bruno Ussuri di Hokkaido, uno dei più grandi e più feroci della sua specie. Il bambino, nonostante la traumatica disavventura, sembra in buona salute.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'aeroporto di Amsterdam circondato dai media e dalla curiosita' della gente dopo l'incidente aereo di ieri

Amsterdam uomo con coltello all'aeroporto. Colpito dalla polizia

La persona agitava l'arma contro le persone. Gli hanno sparato. Zona interdetta

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, 2 palestinesi morti e oltre 100 feriti nelle proteste

La prima "giornata della rabbia". Le vittime sono due uomini. Hamas invita ad assediare le ambasciate Usa nel mondo

Migranti, affondato un barcone al largo delle coste libiche

Migranti, Gentiloni attacca: "Inaccettabile indisponibilità di alcuni Paesi"

Il premier al vertice Ue di Bruxelles: "Le regole non sono optional". Unicef: "400 bambini annegati nel Mediterraneo nel 2017"