Mercoledì 08 Marzo 2017 - 16:15

Giallo, parla Paolo, il fratello del fonico di Vasco morto in Colombia

In una lunga intervista sul settimanale, Durin racconta tutti i particolari che non tornano

Giallo, parla Paolo, il fratello del fonico di Vasco morto in colombia

Sul numero di 'Giallo', il settimanale di Cairo Editore diretto da Andrea Biavardi in edicola oggi, l’intervista a Paolo Durin, fratello di Andrea, il musicista e tecnico del suono di 50 anni trovato morto a fine febbraio in una stanza d'albergo a Bogotà, in Colombia.

“Ci hanno avvisato della morte di Andrea solo molti giorni dopo – afferma Paolo - Aveva dei lividi sul viso, ma le autorità colombiane non ci permettono di vedere il corpo. Nascondono qualcosa? Andrea ha incontrato le persone sbagliate?”.

Andrea era una persona molto nota nel mondo della musica, stretto collaboratore di artisti come Vasco Rossi, Laura Pausini e Franco Battiato. Una storia ancora piena di misteri, sulla quale pesa il sospetto di una morte violenta coperta dalle autorità sudamericane.

Il fratello Paolo, in una lunga intervista, racconta tutti i particolari che non tornano. Andrea era partito per la Colombia a inizio febbraio senza dire nulla alla famiglia. Fino al 16 febbraio ha aggiornato la sua pagina Facebook, poi alcuni giorni di silenzio e la tragica notizia comunicata in ritardo ai familiari. Non faceva uso di droga, aveva degli ematomi sul volto, nessuno sembra conoscere la data esatta della morte. Andrea era solo? Ha litigato con qualcuno?

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Omicidio Suicidio a Dogaletto di Mira

Rimini, tirano calci a donna nera incinta: Ti facciamo abortire

È accaduto a Rimini, i due giovani responsabili sono stati arrestati

FILE PHOTO: Trams pass by Melbourne's city skyline in Australia's second-largest city

Melbourne è la città più vivibile al mondo: l'Italia è 43esima con Milano

La città australiana detiene il primato da sette anni

Grecia, muore italiano a Zante: rientro salma nel pomeriggio

Grecia, muore italiano a Zante: rientro salma nel pomeriggio

L'ambasciata di Atene è in contatto con la famiglia per prestare la massima assistenza

Bitonto, ucciso per litigio stradale: fermato il presunto omicida

Bitonto, ucciso per litigio stradale: fermato il presunto omicida

Si tratta di un 68enne che ha accoltellato un 24enne nel comune in provincia di Bari