Sabato 13 Agosto 2016 - 20:30

Gestaccio verso italiane dello scherma: via l'arbitro ucraino

Scintille a Rio: la Federazione ha revocato l'accredito a Vadym Guttsait

Gestaccio verso italiane dello scherma: via l'arbitro ucraino

Scintille nel post-semifinale di sciabola femminile a Rio 2016. La Federazione Internazionale di Scherma ha revocato l'accredito per il membro della commissione arbitrale Fie, l'ucraino Vadym Guttsait, in seguito alla violazione di una norma comportamentale prevista dal regolamento Fie. La decisione è arrivata in seguito ad una riunione straordinaria ed urgente del Bureau della Federazione internazionale, convocata dopo la protesta ufficiale avanzata dal capodelegazione azzurro, Paolo Azzi. La delegazione italiana ha lamentato un atteggiamento irriguardoso nei propri confronti tenuto dallo stesso componente della delegazione arbitrale, che, secondo quanto sostenuto dagli italiani, avrebbe condizionato alcune decisioni arbitrali durante la semifinale Italia-Ucraina della gara di sciabola femminile a squadre.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d'Italia 2018, tappa 14 da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan

Giro d'Italia, Froome trionfa sullo Zoncolan, Yates sempre in rosa

L’inglese scatta a 4km dall’arrivo e stacca tutti. Terzo un fantastico Dimenico Pozzovivi, quarto Lopez

Thierry Neuville, le chiavi del successo nel rally

Ecco il segreto del ventinenne pilota della Hyundai che in questa stagione è alla caccia del suo primo titolo mondiale del WRC

Giro d'Italia 2018, tappa 13 da Ferrara a Nervesa della Battaglia

Giro d'Italia: Viviani vince tredicesima tappa, Yates resta in rosa

La maglia ciclamino ha dominato la frazione di 180 km da Ferrara a Nervesa della Battaglia

Giro d'Italia 2018, tappa 12 da Osimo a Imola

Giro, sprint vincente di Bennett a Imola. Yates resta in rosa

È l'irlandese della Bora-Hansgrohe ad aggiudicarsi la 12/a tappa del Giro d'Italia