Sabato 13 Agosto 2016 - 20:30

Gestaccio verso italiane dello scherma: via l'arbitro ucraino

Scintille a Rio: la Federazione ha revocato l'accredito a Vadym Guttsait

Gestaccio verso italiane dello scherma: via l'arbitro ucraino

Scintille nel post-semifinale di sciabola femminile a Rio 2016. La Federazione Internazionale di Scherma ha revocato l'accredito per il membro della commissione arbitrale Fie, l'ucraino Vadym Guttsait, in seguito alla violazione di una norma comportamentale prevista dal regolamento Fie. La decisione è arrivata in seguito ad una riunione straordinaria ed urgente del Bureau della Federazione internazionale, convocata dopo la protesta ufficiale avanzata dal capodelegazione azzurro, Paolo Azzi. La delegazione italiana ha lamentato un atteggiamento irriguardoso nei propri confronti tenuto dallo stesso componente della delegazione arbitrale, che, secondo quanto sostenuto dagli italiani, avrebbe condizionato alcune decisioni arbitrali durante la semifinale Italia-Ucraina della gara di sciabola femminile a squadre.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Lombardia 2017 - Bergamo - Como - 247 km

Ciclismo, calcio, volley: ecco la tv sportiva su Lapresse.it

Dalla Ciclismo Cup, al Futsal e ai tornei giovanili di calcio. Dal beach volley al pugilato alla Mtb. Con PmgSport, un palinsesto online per chi ama lo sport

Pyeongchang 2018, atleti russi ricorrono al Tas contro l'esclusione dai Giochi

Ieri il provvedimento del Cio dopo il coinvolgimento del Paese nello scandalo doping. Wada: "Decisione consapevole"

Scandalo doping, Russia esclusa da Pyeongchang 2018

Ma alcuni atleti potranno gareggiare ugualmente sotto la bandiera olimpica

Diritti tv, MP & Silva: "Mai avuto rapporti 'riservati' con Galliani"

Il gruppo in una nota: "Ogni riferimento alla MP & Silva apparso sulla stampa è erroneo"