Martedì 26 Luglio 2016 - 11:45

Germania, attentatore Ansbach: Prossima volta con autobombe

"Attentato in risposta ai crimini commessi dalla coalizione internazionale", ha detto nel video

Germania, bomba ad Ansbach: Isis rivendica

Il 27enne siriano che domenica sera si è fatto esplodere ad Ansbach in Baviera aveva minacciato la Germania in un video registrato prima del suo attacco suicida e che è stato diffuso nelle ultime ore in rete. Nel filmato l'uomo prometteva che "la prossima volta non ci saranno artefatti né cinturoni esplosivi, ma autobombe".

Nella registrazione, il 27enne si identifica come "Mohammed Dalel, soldato dello Stato islamico che ha effettuato l'attacco di Ansbach" e ribadisce che la sua decisione di portare avanti un attentato arriva "in risposta ai crimini commessi dalla coalizione internazionale, di cui fa parte la Germania, contro la religione di Allah e il suo profeta".

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AUT, 24. OSZE Ministerrat

Austria, accordo di governo: Kurz con estrema destra Strache

Il presidente austriaco ha dato luce verde alla formazione del nuovo governo con la coalizione tra il Partito popolare (Övp) e gli ultranazionalisti del Partito liberale (FpÖ)

L'aeroporto di Amsterdam circondato dai media e dalla curiosita' della gente dopo l'incidente aereo di ieri

Amsterdam uomo con coltello all'aeroporto. Colpito dalla polizia

La persona agitava l'arma contro le persone. Gli hanno sparato. Zona interdetta

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, 2 palestinesi morti e oltre 100 feriti nelle proteste

La prima "giornata della rabbia". Le vittime sono due uomini. Hamas invita ad assediare le ambasciate Usa nel mondo