Martedì 23 Agosto 2016 - 07:30

Germania, tribunale dice 'no' ad alunna con niqab

La giovane: "E' parte importante della mia pratica religiosa"

Germania, tribunale dice 'no' ad alunna con niqab

Il tribunale amministrativo di Osnabrück, nel nord-est della Germania, si è pronunciato contro la richiesta di una ragazza musulmana di entrare in classe con il niqab, il velo che lascia scoperti solo gli occhi. La sentenza che non è firmata dà ragione quindi alla direzione della scuola, che ha chiesto che la alunna si tolga il velo prima di entrare in classe.

Secondo il tribunale, in questo caso il mandato di formazione e di istruzione dello Stato, sancito dall'articolo 7 della Costituzione tedesca, deve prevalere sulla libertà religiosa riconosciuta all'articolo 4, come ha precisato il portavoce della corte, Gert Armin Neuhäuser.

A sua volta la portavoce della scuola, Bianca Schöneich, ha spiegato che nelle relazioni scolastiche non è importante solo la parola ma è fondamentale la comunicazione non verbale, il linguaggio del corpo che, a suo parere, il niqab impedisce. Inoltre, la portavoce ha precisato che non sarebbe possibile identificare uno studente che indossa il velo integrale.

La giovane di 18 anni, di nazionalità tedesca, ha sostenuto che l'uso del niqab "è parte importante della sua pratica religiosa".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela,Maduro riconfermato presidente

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione