Giovedì 24 Novembre 2016 - 19:15

Germania, pianificava attacco: arrestato siriano

L'uomo è stato bloccato al confine con la Danimarca

Germania, pianificava attacco: arrestato siriano

Un rifugiato siriano di 20 anni che viveva nel sudovest della Germania è stato arrestato alla frontiera con la Danimarca perché si sospetta che stesse preparando un attacco terroristico. Lo riferisce la procura di Stoccarda, precisando che l'arresto è avvenuto lo scorso fine settimana e le autorità hanno effettuato una perquisizione nell'abitazione in cui risiedeva in un centro di accoglienza per rifugiati. Secondo un comunicato della procura, si sospetta che l'uomo avesse acquistato oggetti e materiali adatti a fabbricare armi, esplosivi e bombe incendiarie.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dodici ragazzi segregati e legati in una casa in California

Arrestati i genitori. E' successo a Perris, a est di Los Angeles. Una si è liberata e ha chiamato la polizia. Una scena infernale

Anversa, crolla una palazzina: 14 i feriti, cinque gravi. Escluso il terrorismo

L'esplosione causata da una fuga di gas. Alcuni abitanti estratti vivi, con altri c'è contatto. Altri due edifici interessati

Orrore in India: due adolescenti stuprate e uccise, corpi mutilati

Le atroci violenze, avvenute nello Stato di Haryana, hanno scatenato un'ondata di indignazione anche nella regione profondamente conservatrice

Libia, scontri all'aeroporto di Tripoli: almeno 20 morti. Assaltato il carcere

Attaccata una prigione che fa parte della struttura: un gruppo armato in azione per liberare i combattenti detenuti