Martedì 19 Luglio 2016 - 10:45

Isis rivendica attacco sul treno: Assalitore nostro combattente

Nella camera del giovane afghano è stata rinvenuta una bandiera dello Stato islamico

Wurzburg, la polizia uccide uomo con ascia che seminava il panico su un treno

Lo Stato islamico ha rivendicato l'attacco di ieri sera su un treno in Germania, dove un 17enne di origine afghana ha aggredito i passeggeri con ascia e coltello. "L'autore dell'accoltellamento in Germania era uno dei combattenti dello Stato islamico", si legge in una dichiarazione riportata dall'agenzia di stampa online Amaq, legata all'Isis.

Questa mattina nella stanza del giovane afghano è stata trovata una bandiera dello Stato islamico disegnata a mano. Lo riferisce il ministro dell'Interno del Land della Baviera, Joachim Herrmann, dove Würzburg si trova. Il ministro ha precisato che è troppo presto per speculare sul movente dell'aggressore e sul se fosse membro di un gruppo islamista o si fosse radicalizzato da sé recentemente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare