Martedì 19 Luglio 2016 - 10:45

Isis rivendica attacco sul treno: Assalitore nostro combattente

Nella camera del giovane afghano è stata rinvenuta una bandiera dello Stato islamico

Wurzburg, la polizia uccide uomo con ascia che seminava il panico su un treno

Lo Stato islamico ha rivendicato l'attacco di ieri sera su un treno in Germania, dove un 17enne di origine afghana ha aggredito i passeggeri con ascia e coltello. "L'autore dell'accoltellamento in Germania era uno dei combattenti dello Stato islamico", si legge in una dichiarazione riportata dall'agenzia di stampa online Amaq, legata all'Isis.

Questa mattina nella stanza del giovane afghano è stata trovata una bandiera dello Stato islamico disegnata a mano. Lo riferisce il ministro dell'Interno del Land della Baviera, Joachim Herrmann, dove Würzburg si trova. Il ministro ha precisato che è troppo presto per speculare sul movente dell'aggressore e sul se fosse membro di un gruppo islamista o si fosse radicalizzato da sé recentemente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regno Unito, allarme in base Usa: auto contro barriere, un arresto

La struttura a Mildenhall è stata posta in lockdown

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Vantaggi fiscali illeciti a Ikea. L'Unione Europea indaga sull'Olanda

Due norme fiscali avrebbero favorito il colosso svedese dei mobili nei confronti della concorrenza. Ricavi spostati in Lussemburgo e Liechtenstein

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, raid Israele su obiettivi Hamas in Striscia Gaza

L'attacco in seguito ai razzi lanciati dalla zona palestinese

Libano, autista Uber confessa: "Ho ucciso la diplomatica britannica". Arrestato

Incastrato dalle riprese delle telecamere di sorveglianza stradali, che hanno filmato la sua auto