Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 12:30

Isis, arresti in Germania: anche ricercato per attacco al Bardo

I fermati avrebbero voluto partire per il Medioriente per un addestramento

Germania, 3 arresti a Berlino: sospettati di legami con l'Isis

Tre uomini sono stati arrestati a Berlino per il sospetto che avessero stretti legami con militanti dello Stato islamico e avessero intenzione di andare in Medioriente per partecipare ad addestramento militare. La notizia arriva mentre oggi in Germania è stata condotta una vasta operazione antiterrorismo che ha coinvolto 1.100 poliziotti e portato alla perquisizione di 54 abitazioni, imprese e moschee nel Land dell'Assia. Un tunisino, sospettato di pianificare un attentato, è stato arrestato. Quest'ultimo è un richiedente asilo di 36 anni, ricercato dalle autorità del suo Paese per presunto coinvolgimento nell'attentato al museo del Bardo, che nel marzo 2015 causò la morte di 21 persone. Lo ha riferito il Frankfurter Allgemeine Zeitung, citando gli investigatori. L'uomo sarebbe anche coinvolto in un attacco nella città di confine di Ben Guerdane, avvenuto nel marzo 2016, dove morirono 13 agenti delle forze di sicurezza e sette civili. La procura tedesca ha inoltre fatto sapere che il 36enne era già stato in Germania fra 2003 e aprile 2013, poi era rientrato nel Paese come richiedente asilo nell'agosto 2015.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Egitto, da Usa stop a 300mln in aiuti: pochi progressi in diritti umani

Usa, stop a 300mln in aiuti a Egitto: pochi progressi diritti umani

Frustrazione per una nuova legge che regola le organizzazioni non governative

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Si è fatta immortalare davanti a un manifesto del parco con un cartello dell'associazione animalista Peta

Barcellona, l'arrestato rivela: "Obiettivo era grande esplosione in Sagrada Familia"

Barcellona, l'arrestato: "Obiettivo era esplosione in Sagrada Familia"

Mohamed Houli Chemlal ha dichiarato davanti ai giudici che l'intenzione iniziale del gruppo era compiere un attentato di maggiori dimensioni

Ciampino, l'arrivo delle salme dei connazionali uccisi durante l'attentato di Barcellona

Barcellona, Francia: Non sapevamo di cellula. Salme vittime in Italia

I quattro terroristi arrestati in tribunale a Madrid. Filone d'indagine in Marocco