Venerdì 16 Giugno 2017 - 17:45

Germania, morto Kohl: fu cancelliere della riunificazione tedesca

Deceduto nella sua casa: è stato la figura politica cruciale che ha portato al ricongiungimento delle due repubbliche

Helmut Kohl durante una visita a Dresda nel 1989

È morto l'ex cancelliere tedesco Helmut Kohl. Lo scrive la Bild, aggiungendo che Kohl, 87 anni, è deceduto stamattina nella sua casa di  Ludwigshafen. Kohl, per 25 anni presidente della Cdu (dal 1973 al 1998), è stato il cancelliere dell'unificazione, avendo ricoperto questo incarico dal 1982 al 1998: è sotto la sua cancelleria che, il 3 ottobre nel 1990, è avvenuta la riunificazione fra la Germania dell'ovest e la ex Ddr. L'ex cancelliere è stato promotore dell'introduzione della valuta unica europea e dell'abbandono del marco. Dal 2008, a seguito di una caduta e di un ictus, era sulla sedia a rotelle.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Presidente della Repubblica Federale di Germania, Frank-Walter Steinmeier, il seguente messaggio: "Ho appreso con profonda commozione della scomparsa di Helmut Kohl, personalità politica di straordinaria rilevanza nella storia recente della Germania e dell'intera Europa. Colui che è stato - a giusto titolo - definito 'il Cancelliere della riunificazione', ha lavorato con lungimiranza e determinazione - in anni caratterizzati da mutamenti profondi ed epocali degli equilibri mondiali - per ridare unità al proprio Paese nell'ambito del grande progetto di integrazione europea. Da autentico uomo di Stato, egli seppe coniugare pragmatismo e capacità di visione, fornendo un contributo coraggioso non soltanto alla caduta del muro di Berlino e alla riunificazione della Germania, ma anche al superamento delle drammatiche divisioni che, per decenni, avevano lacerato l'Europa. La sua scomparsa priva la Germania di una grande personalità e l'Europa di uno dei suoi padri nobili. E' con questa consapevolezza che porgo a lei, signor Presidente, alla famiglia Kohl e al popolo tedesco le più sentite condoglianze dell'Italia e mie personali".
 

 

CDU IN LUTTO. "Siamo in lutto. Rip Helmut Kohl". Lo scrive su Twitter la Cdu, il partito della cancelliera tedesca Angela Merkel, di cui Kohl è stato presidente. La Cdu allega una foto in bianco e nero dell'ex cancelliere, che è considerato l'architetto della riunificazione.  Anche la Csu, cioè la branca bavarese della Cdu, ha twittato un messaggio di cordoglio: "Siamo a lutto per l'ex cancelliere Helmut Kohl. Kohl era un grande statista, i suoi meriti per il nostro Paese sono incalcolabili", si legge nel post.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Carles Puigdemont incontro i membri della sua gruppo parlamentare a Bruxelles

Catalogna, Puigdemont sfida ancora Rajoy: "Posso governare dal Belgio"

"E' l'unico modo per farlo in libertà. Non posso certo agire come presidente della regione se sono in prigione"

Russia, ragazzo assalta scuola con ascia e molotov: sette feriti

Arrestato l'aggressore, un adolescente di circa 15-16 anni

Maltempo nord Europa, disagi e 9 morti: ripartono i treni in Germania

Paesi bloccati a causa della tempesta Friederike. In Belgio raffiche di vento oltre i 100 chilometri orari

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi