Venerdì 16 Giugno 2017 - 17:45

Germania, morto Kohl: fu cancelliere della riunificazione tedesca

Deceduto nella sua casa: è stato la figura politica cruciale che ha portato al ricongiungimento delle due repubbliche

Helmut Kohl durante una visita a Dresda nel 1989

È morto l'ex cancelliere tedesco Helmut Kohl. Lo scrive la Bild, aggiungendo che Kohl, 87 anni, è deceduto stamattina nella sua casa di  Ludwigshafen. Kohl, per 25 anni presidente della Cdu (dal 1973 al 1998), è stato il cancelliere dell'unificazione, avendo ricoperto questo incarico dal 1982 al 1998: è sotto la sua cancelleria che, il 3 ottobre nel 1990, è avvenuta la riunificazione fra la Germania dell'ovest e la ex Ddr. L'ex cancelliere è stato promotore dell'introduzione della valuta unica europea e dell'abbandono del marco. Dal 2008, a seguito di una caduta e di un ictus, era sulla sedia a rotelle.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Presidente della Repubblica Federale di Germania, Frank-Walter Steinmeier, il seguente messaggio: "Ho appreso con profonda commozione della scomparsa di Helmut Kohl, personalità politica di straordinaria rilevanza nella storia recente della Germania e dell'intera Europa. Colui che è stato - a giusto titolo - definito 'il Cancelliere della riunificazione', ha lavorato con lungimiranza e determinazione - in anni caratterizzati da mutamenti profondi ed epocali degli equilibri mondiali - per ridare unità al proprio Paese nell'ambito del grande progetto di integrazione europea. Da autentico uomo di Stato, egli seppe coniugare pragmatismo e capacità di visione, fornendo un contributo coraggioso non soltanto alla caduta del muro di Berlino e alla riunificazione della Germania, ma anche al superamento delle drammatiche divisioni che, per decenni, avevano lacerato l'Europa. La sua scomparsa priva la Germania di una grande personalità e l'Europa di uno dei suoi padri nobili. E' con questa consapevolezza che porgo a lei, signor Presidente, alla famiglia Kohl e al popolo tedesco le più sentite condoglianze dell'Italia e mie personali".
 

 

CDU IN LUTTO. "Siamo in lutto. Rip Helmut Kohl". Lo scrive su Twitter la Cdu, il partito della cancelliera tedesca Angela Merkel, di cui Kohl è stato presidente. La Cdu allega una foto in bianco e nero dell'ex cancelliere, che è considerato l'architetto della riunificazione.  Anche la Csu, cioè la branca bavarese della Cdu, ha twittato un messaggio di cordoglio: "Siamo a lutto per l'ex cancelliere Helmut Kohl. Kohl era un grande statista, i suoi meriti per il nostro Paese sono incalcolabili", si legge nel post.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, Bannon attacca: I suprematisti bianchi sono dei perdenti, un mucchio di clown

Usa, Bannon attacca: I suprematisti bianchi sono dei perdenti, un mucchio di clown

Intanto l'ex direttore della Cia attacca Trump: "Causerà un danno duraturo al Paese"

Venezuela, sommossa in carcere: almeno 37 morti, 14 feriti

Venezuela, sommossa in carcere: almeno 37 morti, 14 feriti

Avvenuta a Puerto Ayacucho, il numero dei morti rappresenta il 40% del totale rinchiuso

Bannon: Non c'è soluzione militare a minacce Pyongyang

Bannon: Non c'è soluzione militare a minacce Pyongyang

Interviene il consigliere del presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Conferenza stampa sulla morte di Giulio Regeni

Regeni, bufera su governo dopo caso Nyt. Famiglia andrà al Cairo

Secondo Claudio Regeni e Paola Deffendi sarebbe sufficiente "un po' più di pressione sul governo egiziano" per fare chiarezza