Venerdì 05 Maggio 2017 - 10:45

Georgia autorizza armi da fuoco in campus universitari

Il controverso provvedimento è stato promulgato dal governatore Deal

Georgia autorizza armi in università: legge in vigore da luglio

Il governatore dello Stato americano della Georgia, Nathan Deal, ha promulgato una controversa legge che permetterà di portare con sé armi da fuoco in alcune aree dei campus universitari. Nonostante l'opposizione delle amministrazioni degli atenei e di diversi gruppi di attivisti, la legge HB280 è stata firmata. L'anno scorso il governatore, repubblicano, aveva posto il veto contro una misura simile, la HB859, che consentiva di portare armi in certi luoghi considerati "sensibili" nelle università, ma ha sottolineato che questa volta la nuova misura chiarisce che sarà vietato portare le armi in molti di questi luoghi sensibili, come per esempio aule e uffici amministrativi. "È totalmente appropriato che le armi non vengano ammesse in aree sensibili dei campus universitari", ha dichiarato Deal. La legge, che entrerà in vigore il prossimo 1° luglio, proibisce inoltre di portare armi a eventi sportivi e nei dormitori universitari. Per giustificare la misura, il governatore ha affermato che "sfortunatamente ci sono parti dello Stato in cui il cammino per l'istruzione viaggia su un terreno pericoloso".

Con la promulgazione di questa legge, la Georgia si unisce ad altri nove Stati in cui è permesso portare armi nei campus. Proprio ad Atlanta, capitale della Georgia, lo scorso 28 aprile il presidente Usa, Donald Trump, diventò il primo presidente dopo Ronald Reagan nel 1983 a tenere un discorso alla National rifle association (Nra), il principale gruppo di pressione a favore delle armi negli Usa. Trump ha promesso all'Nra che difenderò i suoi interessi e ha assicurato che ha "un amico alla Casa Bianca".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Repubblica Ceca, incendio in hotel in centro Praga: 2 morti, 7 feriti

Tre sono in gravi condizioni. Il fuoco è stato domato dopo due ore

Afghanistan, attacco all'hotel Intercontinental di Kabul: ostaggi e vittime

Un commando di 4 uomini armati ha preso d'assalto la struttura, uno è stato neutralizzato. Il quarto piano è in fiamme

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Perù, Papa da alluvionati Niño: "Proteggetevi anche da tempesta sicariato"

Francesco richiama all'unità: mani tese e compassione, perché "ci sono cose che non si improvvisano e tanto meno si comprano"

Usa, governo in shutdown. Trump: "Democratici preferiscono immigrati"

Il provvedimento per rifinanziare il governo per un mese era passato alla Camera, ma si è poi bloccato al Senato