Giovedì 29 Dicembre 2016 - 18:45

George Michael, attesa l'autopsia. Medico legale: A tempo debito

Per il momento è stata esclusa qualsiasi 'circostanza sospetta' nella sua morte

George Michael, attesa l'autopsia. Medico legale: Sarà effettuata 'a tempo debito'

L'autopsia sul corpo del cantante britannico George Michael, morto il giorno di Natale a 53 anni, sarà effettuata "a tempo debito", secondo quanto fa sapere l'ufficio del medico legale di Oxfordshire. L'ex star dei Wham! è stato trovato senza vita nella sua residenza di Goring-on-Thames, a ovest di Londra, dal compagno Fadi Fawad. Si crede che Michael sia stato colto da un'insufficienza cardiaca e per il momento è stata esclusa qualsiasi 'circostanza sospetta' nella sua morte.

"Come tutte le morti in cui le cause non sono chiare immediatamente, verrà effettuata un'autopsia a tempo debito", ha dichiarato il portavoce dell'ufficio del medico legale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria in aula contro il dj David Mueller

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria contro il dj

I giudici hanno respinto la denuncia del disc jockey, che aveva accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa