Mercoledì 19 Aprile 2017 - 08:30

George Bush padre in ospedale per una polmonite

Era già stato ricoverato per problemi respiratori il 14 gennaio scorso

George Bush padre in ospedale per una polmonite

L'ex presidente americano, George H.W. Bush, è stato di nuovo ricoverato a Houston, in Texas, venerdì scorso, per una lieve polmonite. Lo ha fatto sapere un portavoce della famiglia, Jim McGrath, spiegando che il 92enne è stato trattenuto in ospedale a seguito di una tosse persistente che non gli permetteva di riposare in maniera adeguata. Il portavoce aggiunto che il problema è stato risolto, ma che 'Bush padre' dovrà restare in osservazione sino a quando non avrà recuperato le forze.

Il 14 gennaio scorso il 41esimo presidente americano era stato ricoverato nell'ospedale per problemi respiratori, ma la situazione era peggiorata così tanto da necessitare un intervento per "ripulire le vie respiratorie", procedura che richiede la sedazione del paziente. Era stato dimesso il 30 gennaio. Negli ultimi anni, l'ex inquilino della Casa Bianca è stato ricoverato varie volte per diversi motivi, tra cui per la frattura di una vertebra del collo, per bronchite e per un'infezione virale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Afghanistan, attacco armato a Save the Children: 11 feriti

Ancora nessuna rivendicazione: i media afgani mostrano una colonna di fumo nero alzarsi dall'edificio e quello che sembra essere un veicolo in fiamme

Djalali, sospesa condanna a morte del ricercatore iraniano in Piemonte

La Corte suprema dovrà ora riesaminare il caso dell'accademico accusato di spionaggio

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini

Usa, studente 15enne spara in liceo in Kentucky: due morti. Fermato il killer

Lo annuncia il governatore di questo Stato della zona centro-orientale degli Usa