Giovedì 23 Febbraio 2017 - 18:15

Gentiloni: Avanti con le riforme, ma con Def dobbiamo accelerare

"Forse Bruxelles non ha colto del tutto quanto l'esecutivo sia al lavoro con determinazione"

Gentiloni: Il governo va avanti con le riforme, ma con il Def dobbiamo accelerare

"Il governo prosegue nel suo cammino e lo ha fatto anche in queste settimane, per quanto riguarda la mia esperienza, con decisioni molto importanti". Così il premier Paolo Gentiloni in una conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri che ha completato l'attuazione della riforma della Pubblica amministrazione. Si tratta, ha aggiunto, "di un lavoro che durerà allungo per completare le riforme che ci sono".

"Vorrei mandare il messaggio che il governo è impegnato, a lavoro, con grande determinazione, forza e sicurezza", ha aggiunto Gentiloni. "A Bruxelles dico che il governo italiano è al lavoro con determinazione - spiega - forse non l'ha colta del tutto ma per quanto ci riguarda è molto chiaro e mi auguro sia colta anche dai nostri concittadini".

Il governo ha "chiaro che le operazioni che dovremo fare, in particolare con il Documento di economia e finanza, con la prospettiva che ci aspetta, richiedono una ulteriore accelerazione del ritmo delle riforme". 
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Minniti: "Gestire flussi migratori. Vedo luce in fondo a tunnel"

Il resconto del ministro degli Interni a Ferragosto. E sulle Ong: "Rispettiamo chi non ha firmato il codice"

Assemblea nazionale di Confesercenti

Boldrini: Non lascio social, sarebbe una sconfitta

La presidente della Camera torna a commentare la decisione di procedere per vie legali nei confronti di chi la insulterà sui social network

Matteo Renzi ospite a Porta a Porta

Berlusconi e Renzi, nodo alleanze ancora da sciogliere

Le candidature per le elezioni in Sicilia sono in evidente stallo, con Angelino Alfano ancora ago della bilancia