Mercoledì 02 Novembre 2016 - 09:45

Genova, poliziotto uccide moglie e due figlie e poi si suicida

La tragedia è avvenuta a Cornigliano

Genova, poliziotto uccide moglie e due figlie e poi si suicida

Un poliziotto, impiegato nei ruoli tecnici della polizia di Genova, ha sparato e ucciso la moglie e le sue due figlie, rispettivamente di 10 e 14 anni, per poi togliersi la vita. E' successo in piazza Conti, a Cornigliano nel ponente genovese: alle 6.45 di questa mattina l'uomo, Mauro Agrosì, dopo aver sparato alla famiglia, ha telefonato al 113 confessando il gesto, ma quando i poliziotti sono arrivati a casa del collega, Agrosì si era già suicidato.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Del Grande: Non sono un eroe, giudicatemi per il mio lavoro

Del Grande: Non sono un eroe, giudicatemi per il mio lavoro

Ieri la liberazione del documentarista dalla detenzione in Turchia

Divisioni nel giorno del 25 aprile, Mattarella: Mai più fascismo e mai più guerre

25 aprile, Mattarella: Ricordiamo senza odio e senza rancore /FOTO

A Roma il ricordo della Liberazione sfila in cortei divisi. A Milano tensioni tra antifascisti e militanti di destra

Migranti, Ong: Indignati da attacchi. M5S: Vogliamo chiarezza

Migranti, Ong: Indignati per gli attacchi. M5S: Vogliamo chiarezza

Clima teso dopo le parole di Di Maio sul presunto 'business' delle navi che salvano i profughi in mare

Progettava attentati in Italia: arrestato 29enne a Torino

Progettava attentati in Italia: arrestato 29enne a Torino

Mouner Elaoual, marocchino, promuoveva online l'ideologia dell'Isis ed è ritenuto dagli inquirenti "un soggetto estremamente pericoloso"