Mercoledì 02 Novembre 2016 - 09:45

Genova, poliziotto uccide moglie e due figlie e poi si suicida

La tragedia è avvenuta a Cornigliano

Genova, poliziotto uccide moglie e due figlie e poi si suicida

Un poliziotto, impiegato nei ruoli tecnici della polizia di Genova, ha sparato e ucciso la moglie e le sue due figlie, rispettivamente di 10 e 14 anni, per poi togliersi la vita. E' successo in piazza Conti, a Cornigliano nel ponente genovese: alle 6.45 di questa mattina l'uomo, Mauro Agrosì, dopo aver sparato alla famiglia, ha telefonato al 113 confessando il gesto, ma quando i poliziotti sono arrivati a casa del collega, Agrosì si era già suicidato.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caporalato, bracciante morta ad Andria: arrestate sei persone

Caporalato, bracciante morta ad Andria: arrestate sei persone

Paola Clemente era deceduta il 13 luglio 2015 mentre lavorava nei campi

Aborto, al San Camillo Forlanini assunti medici obiettori. Cei: Snaturata la legge 194

Al San Camillo assunti medici obiettori. Cei: Snaturata legge 194

Don Arice "Prevenire interruzione di gravidanza non indurla". Il governatore Zingaretti: Applichiamo la legge

Carige, a Berneschi 8 anni e 2 mesi: Ci mancava mi sparassero

Carige, a Berneschi 8 anni e 2 mesi: Ci mancava mi sparassero

Berneschi è uscito dall'istituto ligure nel settembre 2013, dopo 20 anni da presidente

Roma, Incontro tra il ministro Delrio e i rappresentanti sindacali dei tassisti

Taxi, l'accordo approvato dalla maggioranza dei sindacati

Tassisti prudenti non vanno oltre un 'vediamo' il giorno dopo l'intesa