Mercoledì 02 Novembre 2016 - 09:45

Genova, poliziotto uccide moglie e due figlie e poi si suicida

La tragedia è avvenuta a Cornigliano

Genova, poliziotto uccide moglie e due figlie e poi si suicida

Un poliziotto, impiegato nei ruoli tecnici della polizia di Genova, ha sparato e ucciso la moglie e le sue due figlie, rispettivamente di 10 e 14 anni, per poi togliersi la vita. E' successo in piazza Conti, a Cornigliano nel ponente genovese: alle 6.45 di questa mattina l'uomo, Mauro Agrosì, dopo aver sparato alla famiglia, ha telefonato al 113 confessando il gesto, ma quando i poliziotti sono arrivati a casa del collega, Agrosì si era già suicidato.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, crollato un pezzo della scenografia della Turandot al Regio

Torino, cade pezzo di scenografia al Teatro Regio: feriti due coristi

L'incidente durante il secondo atto della Turandot

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello