Sabato 22 Aprile 2017 - 08:30

Genova, palazzo in fiamme: bimbo in morte cerebrale

La famiglia si era lanciata dalla finestra per cercare di salvarsi

Genova, palazzo a fuoco: genitori e bimbo si lanciano da finestra

E' stata dichiarata la morte cerebrale per il bambino di sette anni ricoverato dopo essere stato lanciato dal padre dalla finestra della loro abitazione in fiamme. Lo si apprende dalla direzione sanitaria dell'ospedale Gaslini di Genova, dove è ricoverato. Assieme al bimbo, per sfuggire alle fiamme si erano gettati dalla finestra anche la madre e il padre. Nella concitazione, il piccolo si era gravemente ferito. Se non veranno accertate attività vitali entro sei ore, potrebbe essere dichiarato il decesso.

Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto hanno trovato i tre corpi a terra. L'incendio ha provocato il crollo dell'intero edificio. Nel rogo non sono rimaste coinvolte altre persone: un altro inquilino residente al primo piano non si trovava in casa quando sono scoppiate le fiamme. Nessuna notizia ancora sulle cause dell'incendio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Presidio di protesta contro l’abusivismo nel settore dei taxi a Milano

Milano, tassista abusivo violenta giovane cliente: arrestato

Durante una corsa notturna ha approfittato dello stato di ubriachezza della ragazza

Palermo, strage di via D'Amelio in cui perse la vita il giudice Borsellino

Mafia, il 19 luglio 1992 la strage di via D'Amelio in cui morì Borsellino e la sua scorta

L'attentato 26 anni fa: una Fiat 126 rubata con cento chili di tritolo saltò in aria. Resta il mistero della sparizione dell'agenda rossa. Per i giudici fu di "uno dei più gravi depistaggi della storia"

Ryanair air traffic control strikes

Ryanair cancella 600 voli in Europa per 25 e 26 luglio: coinvolti 100mila passeggeri

Lo stop a causa di uno sciopero del personale in Spagna, Portogallo e Belgio