Domenica 11 Settembre 2016 - 16:45

Totti guida la Roma al 3-2. Pescara-Inter finisce 1-2

La gara di Marassi rinviata a data da definirsi, temporale anche all'Olimpico. Rossoneri sconfitti dall'Udinese, Inter ringrazia Icardi

Totti guida la Roma al 3-2. Rinviata Genoa-Fiorentina

 Una grandinata improvvisa ferma Genoa-Fiorentina e regala al campionato il primo rinvio della stagione 2016/17. Al 28' del primo tempo, sul punteggio di 0-0, una violenta scarica di grandine si abbatte sullo stadio Ferraris. In pochi minuti il campo diventa una risaia e il direttore di gara, l'arbitro Banti di Livorno, si vede costretto a sospendere la partita. Le squadre rientrano negli spogliatoi, in attesa di un miglioramento che non arriva. Poco prima delle ore 16, ovvero mezz'ora dopo la sospensione, il cielo pare schiarirsi e Banti rientra sul terreno di gioco per verificarne le condizioni. Il rimbalzo del pallone, però, risulta irregolare e al direttore di gara non resta che annunciare la sospensione definitiva dell'incontro. Prima dello stop, Genoa-Fiorentina era stata una gara vivace, con i padroni di casa più pericolosi dei viola: vicini al gol Rigoni al 18' (respinta di Astori) e soprattutto Laxalt al 25', con un colpo di testa finito sulla parte alta della traversa. La gara è stata rinviata a data da destinarsi, tra le ipotesi quella che si giochi addirittura a novembre, a causa degli impegni in Europa League della squadra di Sousa.

TOTTI GOL E ASSIST: ROMA VINCE 3-2 E' finita con Totti a sventolare la maglia dopo il rigore del 3-2 al 92' della Roma sulla Samp una partita pazza e decisa dai cambi di Spalletti ma anche dal diluvio che si è abbattuto sulla capitale e che ha costretto l'arbitro Giacomelli a interrompere per un'ora e 20' la gara con la Sampdoria dopo il primo tempo, quando i doriani erano in vantaggio per 2-1. La lunga sosta ha consentito ai giallorossi di chiarirsi le idee e riacciuffare la partita. Decisivi gli ingressi di Totti, al debutto in questo campionato, e di Dzeko, autore del gol del momentaneo 2-2. Resta il fatto che questa Samp non è un bluff e può davvero mangiarsi le mani dato che sognava dopo i primi 45' di potersi issare al primo posto assieme alla Juve a punteggio pieno.

MILAN SCONFITTO.  Seconda sconfitta consecutiva per il Milan di Vincenzo Montella(LEGGI). Dopo il ko di Napoli, Perica giustizia il Diavolo con una zampata nel finale di partita. A San Siro finisce 0-1 per l'Udinese. I friulani, dopo la vittoria contro l'Empoli in casa, guadagnano altri tre punti sempre nel segno del nazionale Under 21 croato, al secondo gol in due partite. 

www.sportevai.it

ATALANTA SUPER TORO 2-1.  Successo importante per l'Atalanta che batte in rimonta il Torino 2-1, rimontando dallo 0-1 e chiudendo con un rigore di Kessie per la vittoria.

1-1 TRA CHIEVO E LAZIO. Un punto per parte tra Chievo e Lazio, che chiudono sull'1-1 un match vivacizzatosi soltanto nella seconda frazione. 

INTER, DOPPIO ICARDI. Colpo esterno dell'Inter all'Adriatico in una gara valida per la 3/a giornata di Serie A. Il Pescara cade in casa 2-1: nella ripresa Bahebeck sblocca al 18', ma l'argentino Icardi pareggia i conti al 32' e firma il successo al 46'. Primo successo per gli uomini di De Boer che si portano a 4 punti, agganciando proprio gli abruzzesi in classifica.

Scritto da 
  • LaPresse/Italia Media
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter  vs Milan

Tris Icardi ed Inter seconda: Milan ko 3-2, Montella rischia

Derby della Madonnina ricco di gol, colpi di scena ed emozioni. E Maurito manda i nerazzurri in paradiso

Crotone - Torino

Serie A, Toro riprende Crotone: De Silvestri salva granata al 92'

Altro pari (2-2) per Mihajlovic dopo quello casalingo con il Verona e terza gara senza vittoria

Campionato italiano di calcio Serie A TIM - Bologna vs Spal

Serie A, Bologna vince derby dell'Emilia: Spal ko 2-1

La squadra di Donadoni fa un bel respiro, mentre per gli estensi la realtà della serie A si comincia a fare sempre più amara

Sampdoria vs Atalanta

Serie A, la Samp rialza la testa e cala il tris all'Atalanta

I doriani riscattano il ko per 4-0 con l'Udinese e si riprendono l'affetto della curva