Mercoledì 11 Ottobre 2017 - 14:30

I genitori contro il Gf Vip: "Chiudere programma, volgarità inaccettabili"

Il Moige lancia una petizione rivolta all'ad di Mediaset Pier Silvio Berlusconi

Le entrate dei concorrenti nella casa del Gf vip

Il Moige annuncia battaglia contro il Grande Fratello Vip. "Parte oggi la nostra petizione on line per dare voce ai​ tanti genitori ​che dicono basta alla trasmissione del Grande Fratello Vip, un programma trash inaccettabile", dichiara in una nota il Movimento italiano genitori.

"Ad ogni puntata assistiamo - si legge - a un’esplosione di indecenza, volgarità e disprezzo: le telecamere spesso inquadrano scene da evitare in prima serata, lesive della privacy e irrispettose del minore, come nel caso dello scandaloso bidet della Rodriguez in diretta tv, a cui si aggiungono imprecazioni, come quella di Predolin; minacce gratuite, come quella di Rodriguez ai danni di Bossari e insulti, come le affermazioni pesanti contro Malgioglio. Non possiamo accettare programmi così scadenti, di tale squallore e bassezza culturale, offensivi per la dignità di tutti gli spettatori adulti e minori che siano". 

"La petizione è diretta sia a Pier Silvio Berlusconi, ad di Mediaset, per chiedere la chiusura del programma, sia alle aziende inserzioniste del Grande Fratello Vip affinché non inseriscano i propri spot nella trasmissione, che non merita di essere nel palinsesto di nessuna rete tv", conclude il Moige.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sara Sanremo - i 16 finalisti che si contenderanno i 6 posti per le nuove proposte in gara

Effetto Baglioni a Sanremo: in gara da Elio a Lo stato sociale

Tra i venti big del Festival ce n'è per tutti i gusti: anche tre ex Pooh

Nina Zilli apre l'inverno a Courmayeur cantando in Piazza

Sanremo, rivelati i nomi dei primi big in gara

Da Nina Zilli a The Kolors, ecco i primi artisti confermati per la 68ma edizione del festival della canzone italiana

Licitra

Lorenzo Licitra trionfa a ‘X Factor’: delusione per i Maneskin e Enrico Nigiotti

La band e il cantautore, favoriti in partenza, cedono il contratto con Sony al tenore di grazia guidato da Mara Maionchi

Oprah Winfrey, ritratti in conferenza stampa

Golden Globe 2018, il premio alla carriera va ad Oprah Winfrey

"Ha creato una connessione ineguagliabile con gli spettatori di tutto il mondo", dichiara la presidente dell'Associazione che assegna il premio