Mercoledì 09 Marzo 2016 - 08:15

Generali, Donnet in pole per sostituire Greco, Minali diventa d.g.

A Donnet andranno le deleghe che erano di Greco, per poter guidare l'intero gruppo Generali. Sotto di lui, però, la struttura del management non sarebbe del tutto piatta come in precedenza

Alberto Minali

 Philippe Donnet, oggi a capo delle Generali Italia, nuovo numero uno dell'intero gruppo. E per Alberto Minali, attualmente responsabile della finanza del Leone, un ruolo rafforzato che potrebbe essere quello di direttore generale. E' quanto riporta oggi 'la Stampa' sul futuro del gruppo assicurativo che da oltre un mese ha perso l'amministratore delegato Mario Greco migrato verso Zurich. A Donnet andranno le deleghe che erano di Greco, per poter guidare l'intero gruppo Generali. Sotto di lui, però, la struttura del management non sarebbe del tutto piatta come in precedenza, con i singoli manager di prima linea che riportano direttamente al Ceo, ma vedrebbe per l'appunto una figura subito sotto come quella di Minali. Alle Generali in ogni caso non pensano di tornare all'epoca del doppio amministratore delegato, quando Sergio Balbinot e Giovanni Perissinotto si dividevano il ruolo gli effetti sulla governance e sugli investitori furono tutt'altro che positivi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dati utenti WhatsApp condivisi con Facebook: Garante privacy apre istruttoria

Caso WhatsApp-Facebook: Garante privacy apre istruttoria

Le informazioni fornite al social network sarebbero utilizzate "anche per finalità di marketing"

Huawei, il mese prossimo al via produzione di smartphone in India

Huawei, il mese prossimo produzione smartphone in India

L'impianto sarà situato nella città meridionale di Chennai

Ok in Senato al tetto di 240mila euro per gli stipendi Rai

Ok in Senato al tetto di 240mila euro per gli stipendi Rai

In aula a Palazzo Madama il voto sul ddl editoria

Corriere della Sera per il terzo anno media partner del Premio Cairo

Corriere della Sera per il terzo anno media partner del Premio Cairo

Edizione numero 17, dal 10 al 13 novembre a Palazzo Reale