Mercoledì 23 Novembre 2016 - 08:15

Generali conferma target al 2018: dividendi sopra 5 miliardi

Il nuovo piano verrà presentato oggi a Londra

Generali conferma target finanziari al 2018: 5 miliardi dividendi

Generali conferma, nell'aggiornamento del piano industriale del 2015, tutti i target finanziari al 2018: generazione di cassa superiore ai 7 miliardi, dividendi sopra i 5 miliardi, return on equity medio sopra il 13%. Il nuovo piano, che viene presentato oggi a Londra, punta sulla razionalizzazione della macchina operativa con un ottimizzazione della presenza geografica internazionale, raccogliendo circa un miliardo di euro con l'uscita dai mercati non attrattivi. Previsti programmi 'Fit-to-lead' per aumentare del 15% la produttività, target di 200 milioni per la riduzione netta dei costi operativi nei mercati maturi al 2019.

A livello tecnico sul ramo danni si punta ad un ulteriore miglioramento della sovra-performance del CoR rispetto ai peer, nel ramo vita invece si punta ad una riduzione valore medio della garanzia fino all'1,5% insieme ad un ribilanciamento del portafoglio, con +6% di riserve capital-light sulla percentuale totale. Il piano infine punta ad un aumento della fidelizzazione dei clienti, un rafforzamento del brand nei mercati maturi, e l'avvio di progetti digitali per migliorare efficacia operativa e soluzioni per clienti e rete distributiva.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mps, adesioni sui bond superano 1 miliardo di euro

Mps, adesioni sui bond superano 1 miliardo di euro

I dati definitivi saranno resi noti il 5 dicembre

Ilva, intesa preliminare con famiglia Riva per sblocco 1,3 miliardi

Ilva, intesa preliminare con famiglia Riva per sblocco 1,3 mld

Di questi, 1,1 miliardi sono per il piano ambientale

Alfa Romeo accelera in Germania: +80% vendite a novembre

Alfa accelera in Germania: +80% di vendite a novembre

Volumi aumentati per il decimo mese di fila. Ottimo trend per la Giulia

Mercato dell'auto +8,2% a novembre, Fca +10,4%

Mercato dell'auto +8,2% a novembre, Fca +10,4%

Negli ultimi 11 mesi +16,5% di immatricolazioni, Fca +18,7%