Venerdì 29 Dicembre 2017 - 11:15

Gelata Usa, Battutaccia Trump: "Ci vuole un po' di riscaldamento globale"

Il presidente interviene su twitter e difende la sua scelta di ritirarsi dagli accordi di Parigi. Agli americani: "Copritevi"

Trump con i pompieri di una delle stazioni antincendio di West Palm Beach in Florida

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, torna a parlare dei cambiamenti climatici dicendo che agli Stati Uniti farà bene "un poco" di riscaldamento globale per combattere le basse temperature attese negli ultimi giorni dell'anno. "Sulla costa Est potrebbe essere la notte di fine anno più fredda mai registrata. Potremmo usare un po' di questo buon, vecchio, riscaldamento globale, per difenderci dal quale il nostro Paese, ma non altri stava per pagare trilioni di dollari. Copritevi!", ha scritto su twitter.

Il riferimento di Trump è all'ondata di freddo che ha colpito la zona orientale del paese e che dovrebbe durare finale al weekend con punti di -40 nel Minnesota e di -20 a Detroit nel Michigan. Con il suo messaggio Trump ha voluto rinvigorire la sua polemica sul riscaldamento globale che, a suo dire, è un'invenzione della Cina. Il presidente Usa a giugno aveva ritirato gli Stati Uniti, unica nazione al mondo, dagli accordi di Parigi sul clima.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Messico blocca la vendita della Barbie-Frida Kahlo

Il giudice ha dato ragione alla famiglia dell'artista, che rivendicava di essere l'unica proprietaria dei diritti di immagine

PALESTINIAN-ISRAEL-GAZA-CONFLICT

Gaza, quattro palestinesi uccisi da spari Israele: sono 38 dal 30 marzo

Nuove vittime nel quarto venerdì consecutivo di mobilitazione massiccia al confine

FILES-US-BRITAIN-RUSSIA-ESPIONAGE-HISTORY

Usa, Putin disse a Trump: "Abbiamo le prostitute più belle del mondo"

È solo una delle frasi contenute nei memo dell'allora direttore dell'Fbi James Comey

Il mea culpa dell'Eta: "Ci scusiamo per il dolore causato"

Il gruppo separatista dei Paesi Baschi si dichiara pentito e chiede perdono alle vittime